Curare i capillari fragili

I capillari sono delle terminazioni venose molto piccole e sottili, che a volte possono diventare evidenti sotto pelle per via di un maggiore afflusso sanguigno al loro interno. Si parla in questo caso di capillari fragili, così come quando si manifestano frequentemente delle ecchimosi sulle gambe o sulle braccia.

La fragilità dei capillari può essere dovuta a diversi fattori: l’età e l’invecchiamento, ma anche una scorretta alimentazione, o uno stile di vita troppo sedentario. Ci sono così degli accorgimenti che si possono adottare per prevenirli, e ridurne la comparsa.

La carenza di vitamina C può essere una dei principali artefici della debolezza dei capillari fragili, e si denota anche dal fatto che le gengive tendono a sanguinare con facilità.

Advertisements

Quindi sarebbe bene assumere cibi e bevande che ne siano ricche.

In fototerapia, gli elementi che rafforzano i capillari sono la vite rossa, l’ippocastano, l’arancia amara. In cucina, si dovrebbe fare ampio uso del prezzemolo, mentre ridurre quello di cibi piccanti e di alcolici e caffè.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come fare la birra

Creme per la cicolazione

Leggi anche
  • dolori alle gambe ciclo rimediDolori alle gambe durante il ciclo: rimedi e consigli utili

    Arriva il ciclo e avete dolore alle gambe? Qui di seguito i rimedi per migliorare la situazione.

  • dieta mediterraneaDieta mediterranea “verde” come funziona e i benefici

    La dieta mediterrane dona molti benefici alla salute e al fisico, in generale, grazie alle tante proprietà di cui godono i vari alimenti.

  • dieta con succo di barbabietolaDieta con succo di barbabietola: il rimedio efficace per dimagrire

    In cerca di una dieta efficace e che non vi faccia perdere il cervello? Provate quella con il succo di barbabietola.

  • 
    Loading...
  • pressoterapia benefici e controindicazioniPressoterapia: cos’è, benefici e controindicazioni

    In cerca di un trattamento estetico per dimagrire? Avete già provato la pressoterapia? Qui di seguito cos’è e come funziona.

Contents.media