Culotte de cheval: i metodi per eliminarle

Le culotte de cheval si possono eliminare con una maggiore attenzione all'alimentazione e un po' di attività fisica.

Proprio come la cellulite e la buccia d’arancia, anche le culotte de cheval sono un inestetismo molto temuto dalle donne. In prossimità della prova costume, ecco come fare per eliminarle con metodi e soluzioni che possano migliorare la situazione.

Culotte de cheval: cause

Con questo termine si fa riferimento ai cuscinetti di cellulite che tendono a formarsi nella zona tra le cosce e i glutei, ovvero le zone maggiormente critiche del corpo femminile e che peggiora l’aspetto del fisico. Oltre al fattore genetico, ci sono una serie di attitudini e abitudini che possono incidere sull’insorgere delle culotte de cheval a cui è bene prestare attenzione. L’alimentazione, la vita sedentaria e la cattiva postura sono alcune delle possibili cause.

La postura è una delle cause e dei fattori che maggiormente incidono. Indossare tacchi alti o calzature non adatte porta ad avere questo inestetismo oppure condurre una vita molto sedentaria, svolgendo un lavoro per il quale bisogna stare sempre seduti alla scrivania. Lavorando in ufficio e stando seduti per tanto tempo, si accumula una tensione muscolare che tende a ripercuotersi sul lato esterno della coscia.

In questo modo, si forma un altro inestetismo odiato dalle donne, ovvero la ritenzione idrica che causa la cellulite nelle zone maggiormente critiche, ovvero tra glutei e coscia. In questo caso, si consiglia di alternare calzature con tacco alto ad altre basse come le ballerine e cercare di alzarsi ogni tanto dalla scrivania in modo da migliorare e stimolare anche la circolazione.

Le cause delle culotte de cheval sono più o meno le stesse che portano all’insorgere della cellulite, ovvero gli ormoni, la genetica, ma anche una cattiva circolazione.

Culotte de cheval: consigli

Per trattarle e rimediare alle culotte de cheval, si consiglia di cambiare un po’ le proprie abitudini, a cominciare dalla tavola e, quindi, dall’alimentazione. Dal momento che cibi grassi e fritture possono causare questo inestetismo, una maggiore oculatezza al momento di sedersi a tavola è consentita. Per cui cercate di ridurre il sale che stimola la ritenzione idrica e consumate almeno due litri di acqua al giorno per eliminare i liquidi in eccesso.

Optate per della frutta e verdura di stagione, carne bianca e magra come pollo e tacchino, oltre a cereali e legumi che possono aiutare. Si consiglia di optare per cotture alla griglia oppure al vapore. Ci sono alcuni alimenti drenanti come cetrioli, finocchio e asparagi, solo per citarne alcuni, che aiutano a combattere la ritenzione idrica e, quindi eliminare in modo definitivo le culotte de cheval.

Oltre all’alimentazione, non può mancare l’attività fisica con esercizi ben mirati, come attività cardio da fare almeno due o tre volte a settimana. La bicicletta o l’acqua gym, insieme al nuoto, aiutano a bruciare i grassi in eccesso e avere una silhouette da sfoggiare in ogni occasione. Per chi non ha tempo d’iscriversi in palestra, ci sono alcuni esercizi come lo step o i sollevamenti laterali che possono aiutare a migliorare la situazione.

Oltre a queste buone abitudini che si consiglia di adottare, non possono mancare i trattamenti cosmetici come le creme o i fanghi. I pantaloni Legs Legs sono una valida opzione per eliminare questo inestetismo.

I migliori leggings snellenti

Oltre a una serie di consigli e suggerimenti che sono stati forniti, per eliminare in modo definitivo le culotte de cheval, potete optare per alcune soluzioni e rimedi efficaci. La migliore, secondo le consumatrici, al momento, sono i leggings snellenti di Legs Legs. Sono molto di più di semplici pantaloni, ma un vero e proprio trattamento cosmetico che ha le seguenti proprietà:

  • Rassoda, snellisce e trasforma il corpo
  • Elimina le culotte de cheval
  • Sono realizzati in un tessuto elasticizzato che li rende particolarmente aderenti
  • Potete indossarli sia in occasioni eleganti che informali
  • Vanno benissimo anche durante le sessioni di allenamento mentre vi allenate
  • Si possono indossare anche sotto i vestiti in quanto traspiranti grazie all’effetto ventilato
  • Proteggono dai raggi ultra violetti
  • Si indossano durante le lezioni di yoga, zumba, dal momento che non intralciano il movimento.

Sono dei leggings snellenti che agiscono nelle zone maggiormente critiche del fisico femminile, ovvero le cosce, l’addome e i glutei. Inoltre, sono adatti anche per lo sport, in quanto il tessuto si asciuga rapidamente senza temere chiazze di sudore che sono antiestetiche. Per chi volesse saperne di più su Legs Legs, può cliccare qui o sulla seguente immagine xlegginspushup provalo adesso

Sono realizzati in un filato che:

  • Dona comodità e benessere
  • Migliora l’elasticità della pelle
  • Riduce le imperfezioni, compresa la pelle a buccia d’arancia
  • La pelle è maggiormente tonica e morbida.

Sono dei leggings snellenti realizzati in un tessuto a maglie seamless, ovvero senza cuciture che sfrutta la nanotecnologia migliorando in questo modo la circolazione e aiutando, quindi, a dimagrire. Sono un modello di leggings adatto a tutte, in quanto risalta le curve e la femminilità. Ideali anche per coloro che vogliono evidenziare il lato B dal momento che hanno un effetto push up, quindi risaltano il lato B.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 59,90 € per 2 paia di Legs Legs invece di 109 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Barbara Bouchet: vita e curiosità sull’attrice

Creme anticellulite: benefici e quale scegliere

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.