Cosa mangiare per restare giovani: i cibi da prediligere e da evitare

Oltre all'uso di cosmetici e rituali di bellezza, si rivela fondamentale una corretta alimentazione per restare giovani: cosa mangiare.

Il segreto per l’eterna giovinezza non è quello di tenere un quadro in soffitta come Dorian Gray, il personaggio creato dallo scrittore Oscar Wilde. Per restare giovani la soluzione è molto più semplice e sta sotto il nostro naso: seguire una corretta alimentazione, introducendo alcuni cibi salutari ed evitandone altri che apportano solo danni al corpo.

Cosa mangiare per restare giovani

I radicali liberi sono i principali responsabili del processo di invecchiamento delle cellule, ma anche gli zuccheri e l’eccesso di sale vanno evitati per scongiurare l’invecchiamento precoce. Una perfetta dieta antiage permette di restare in forma e mantenere un aspetto sempre giovane e luminoso: basterà introdurre i cibi ricchi di nutrienti buoni per l’organismo, che favoriscono il corretto funzionamento degli apparati. Stare attenti a ciò che si mangia è il primo passo per restare giovani, dentro e fuori.

LEGGI ANCHE: I nemici della pelle: una vita sana per un viso giovane e bello

Cosa mangiare per restare giovani: i cibi da mettere in tavola

Per mantenere il proprio organismo sempre in forma e apparire più giovani bisogna mettere in tavola degli alimenti specifici, che apportano grandi benefici al nostro corpo. Restare giovani non significa solamente apparire più freschi ma anche mantenere una corretta salute del nostro organismo e ciò si può fare soprattutto con l’alimentazione.

Olio extravergine d’oliva, salmone e verdure sono i cibi che dobbiamo introdurre nella nostra alimentazione per la salute cardiovascolare del nostro organismo. Grazie all’introduzione di questi cibi si scongiurano i rischi di ictus e infarto, abbassando nel sangue i livelli di colesterolo. L’olio d’oliva in particolare è ricco di polifenoli, degli antiossidanti che contribuiscono a contrastare l’azione dei radicali liberi che ci fanno apparire più vecchi. Il pesce come il salmone, le alici, lo sgombro e in generale il pesce azzurro invece contengono Omega 3, una sostanza fondamentale per mantenere giovane e in salute l’organismo. Le verdure e la frutta poi sono le alleate migliori per una corretta alimentazione: in particolare quelle che contengono potassio e fibre ma anche le vitamine fondamentali per tenersi in salute. Per la bellezza della pelle si consiglia di assumere frutta e verdura ricca di vitamina C come gli agrumi, i kiwi ma anche broccoli e peperoni. Inoltre le verdure e i frutti rossi sono ricchi di antiossidanti, preziosi alleati per sembrare più giovani.

olio oliva

Per mantenere giovane anche l’apparato muscolare e osseo bisogna introdurre nella dieta alcuni alimenti fondamentali: latticini, che contengono grandi quantità di calcio e frutta secca. Le verdure come le bietole, i broccoli e il cavolo riccio invece apportano la vitamina K, importante per la salute delle ossa.

Cosa mangiare per restare giovani: i cibi da evitare

Al contrario esistono anche dei cibi che contribuiscono all’invecchiamento precoce e che quindi si devono assolutamente evitare. Le farine bianche, estremamente lavorate, ad esempio contengono grandi dosi di glucosio che fanno più danni dei dolci e degli zuccheri. L’eccesso di zucchero infatti può andare a danneggiare il collagene, la sostanza che rende giovane ed elastica la nostra pelle. Da evitare assolutamente anche gli alcolici, i derivati del mais (oli e sciroppi), i salumi, l’eccesso di caffeina e i cibi troppo salati che causano ritenzione idrica.

farina bianca

LEGGI ANCHE: Come fare la dieta detox profonda in 7 giorni

farina bianca

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Michele Placido: vita dell’attore italiano

Salopette estiva: i modelli in trend

Leggi anche
  • topinamburTopinambur: benefici e come utilizzarlo in cucina

    Per una alimentazione sana e leggera perfetta per l’autunno, il topinambur è l’alimento adatto grazie alle sue tante proprietà e usi in cucina.

  • tisane sgonfiantiTisane sgonfianti: le proprietà e le migliori della stagione

    Le tisane sgonfianti permettono di sgonfiare l’addome sentendosi più leggere e sono a base di componenti di tipo naturale che fanno bene alla salute.

  • dietaDieta dopo la gravidanza: come è dimagrita Eleonora Daniele

    Tornare in forma dopo la gravidanza è possibile, proprio come ha fatto Eleonora Daniele che ha seguito una dieta sana e soprattutto senza eccessi.

  • glucomannanoGlucomannano per dimagrire: proprietà e come assumerlo

    Il glucomannano è una fibra presente in un buon integratore che aiuta a perdere peso in modo naturale regolando anche il transito intestinale.

Contents.media