Come fare detersivi in casa con ingredienti naturali: consigli utili

Realizzare in casa i detersivi per la pulizia quotidiana non è solo un gran risparmio economico, ma anche un modo per igienizzare rispettando la salute delle persone e dell’ambiente.

Realizzare dei detersivi in casa, biologici ed efficaci, non è difficile come si potrebbe pensare. Bastano alcuni ingredienti naturali, sostitutivi dei prodotti chimici che di solito si trovano nei detergenti in commercio. La maggior parte dei detersivi che troviamo nei supermercati contiene sostanze chimiche dannose, anche quando l’etichetta le nasconde come opzioni salutari.

Anche i detersivi biologici, che di solito si trovano come alternativa più salutare, in realtà nascondono delle insidie e sono molto costosi. Come fare dei detersivi in casa? Sapone di Marsiglia, limone, bicarbonato, olio essenziale alla lavanda, aceto: basta poco per igienizzare la nostra casa in maniera naturale, rispettando la salute e l’ambiente.

Come fare dei detersivi in casa con ingredienti naturali

Advertisements

Quando utilizzi detersivi e detergenti di dubbia provenienza, stai mettendo a rischio, senza volerlo, la tua famiglia. L’unico modo per sapere davvero con che prodotti stai pulendo è quello di creare i detersivi ecologici per la pulizia fai da te. Realizzare in casa i detersivi per la pulizia quotidiana non è solo un gran risparmio economico, ma anche un modo per igienizzare rispettando la salute delle persone e dell’ambiente. Esistono molte ricette per pulire in modo ecologico i vestiti, le varie stanze di casa, i piatti, i mobili e la biancheria, usando pochi prodotti e risparmiando.

Vi serviranno soprattutto del bicarbonato, dell’aceto bianco, dell’acido citrico e del sapone di Marsiglia e dei limoni. Bastano pochi ingredienti, economici e facili da reperire, per creare in casa molti detergenti fai da te.

come fare detersivi in casa

Detersivi per i piatti fai da te

Il detersivo per i piatti può essere tranquillamente prodotto tra le mura di casa e rivelarsi efficace per la pulizia delle stoviglie.

Ingredienti:

  • 8 limoni
  • 800 ml di acqua
  • 300 gr di sale
  • 200 ml di aceto di mele

Une delle ricette più adoperate prevede la bollitura di 8 limoni per circa mezz’ora, fino a quando questi non siano morbidi. I limoni poi vanno tagliati a pezzetti, frullati e filtrati con un colino.

Il tutto va versato in una pentola. Aggiungete 800 ml di acqua, 300 gr di sale e 200 ml di aceto di mele. Il composto deve essere portato ad ebollizione e mescolato per bene. Dopo il raffreddamento frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Il detersivo così realizzato, può essere collocato in un flacone vuoto oppure in un barattolo di vetro e utilizzato per pulire piatti e stoviglie.

Detersivi per i pavimenti e per il parquet fatti in casa

Per avere dei pavimenti splendenti, che siano di marmo, di pietra o di granito, potete preparare un detersivo a base di sapone di Marsiglia e di bicarbonato. Riempite un secchio con circa 3 litri d’acqua e poi aggiungetevi tre cucchiaini di bicarbonato e 5 di alcol denaturato. Infine, scioglietevi un pezzetto di sapone di Marsiglia e mescolate per amalgamare gli ingredienti.

Se in casa avete il parquet potete passarvi una cera “fai da te” ottima e assolutamente ecologica. In un contenitore versate un misurino di olio di lino, quattro cucchiai di cera d’api, quattro cucchiai di cera naturale e mezzo bicchiere di aceto bianco; mescolate il composto e poi scaldatelo in un pentolino, fino a quando non si sarà sciolto. Fate solidificare il composto riponendolo in frigorifero.

Come fare il detersivo per la lavatrice in casa

Il detersivo “fai da te” per la lavatrice è una bella idea per risparmiare e avere capi lavati con ingredienti sani, che non generino allergie alla pelle.

Ingredienti:

  • 200 gr di sapone vegetale a scaglie
  • 5 litri di acqua
  • 100 gr di bicarbonato di sodio
  • 25 gocce di olio essenziale alla lavanda

Dopo aver fatto bollire l’acqua, bisogna grattugiarvi dentro il sapone e mescolare fino a quando questo non si sciolga del tutto. Dopodiché, è necessario aggiungere il bicarbonato e mescolare ancora. Alla fine, sarà la volta dell’olio di lavanda. A questo punto, il detersivo è pronto per essere utilizzato.

Sgrassatore per vetri, cucina e forno

Se volete realizzare uno sgrassatore da usare per i vetri o per la cucina, naturale e non tossico, la ricetta prevede un quarto di litro d’acqua, mezzo bicchiere di alcol, qualche goccia di detersivo per i piatti e mezzo bicchiere di aceto bianco. Dopo aver agitato bene il composto, il vostro sgrassatore è pronto e i risultati saranno davvero soddisfacenti.

Anche il forno va pulito con detersivi che non inquinino e soprattutto non alterino il sapore dei cibi. Realizzatene uno in casa con ½ litro di aceto di vino bianco e 250 grammi di sale. Mischiate questi due ingredienti e quando il sale si sarà sciolto, mettete il liquido in uno spruzzino e vaporizzatelo nel forno tiepido e poi rimuovete il tutto con un panno. Ricordatevi di far raffreddare il forno prima di usarlo!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Irsutismo: cos'è e come si combatte

Sesso anale: farlo in modo sicuro

Leggi anche
  • trapunta matrimonialeTrapunta matrimoniale: i modelli e quale scegliere

    La trapunta matrimoniale è disponibile in vari modelli e aiuta a stare al caldo.

  • scarpiereScarpiere: i modelli e dove acquistare

    Le scarpiere permettono di tenere in ordine e ben organizzate tutte le vostre scarpe.

  • Bombole GPLBombole GPL in casa: ecco perché sono sicure

    É possibile usufruire delle bombole a gas GPL in casa in piena sicurezza, sfruttando i vantaggi dell’utilizzo di energia pulita. 

  • 
    Loading...
  • Mensole di deisgnLe mensole di design: quattro tipologie per arredare con gusto la tua casa

    Le mensole di design sono un articolo utile ed elegante per arredare la propria casa. Sempre più apprezzate quelle in acciaio.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.