Cinque ricette con asparagi bolliti

Le ricette con gli asparagi vengono spesso usate durante le diete. Questi sono considerati tra gli alimenti più leggeri che si prestano a ricette gustose.

Gli asparagi sono uno dei pochi alimenti che dopo esser stati bolliti non perdono le loro proprietà nutritive.

Per questo motivo infatti vengono utilizzati per una moltitudine di ricette gustose e che hanno un basso apporto di grassi. Innanzitutto ricordiamo che per cucinare gli asparagi in questo modo è necessario immergerli nell’acqua, dopo che abbia cominciato a bollire. Successivamente saranno arrivati alla giusta cottura quando cominceranno ad essere morbidi, perdendo cosi la loro rigidità.

Se volete gli asparagi bolliti possono essere già consumati così, condendoli semplicemente con olio e aceto.

In caso contrario potrete utilizzarli come farcitura per cannoli. Quando avete finito la fase dalla bollitura lasciateli freddare almeno 3 minuti, in modo tale da poterli maneggiare meglio. Dopodiché prendeteli, tagliateli a metà e metterli all’interno della pasta “cannolo”, precedente ammorbidita a mezza cottura. Adesso potete realizzare il vostro ripieno semplicemente con panna besciamella, con sopra un velo di pan grattato o pistacchio, oppure tradizionalmente con il ragù. Infine mettete tutto in forno per almeno venti minuti.

Per quanto riguarda la pasta se volete essere semplici e veloci potrete sempre cucinarla insieme agli asparagi e fontina. Mentre questi diventano lessi in pentola, accanto mettete sul fuoco la vostra pasta. Dopo tagliate gli asparagi e completate la cottura con la pasta e la fontina. In pochissimi minuti avrete un primo eccezionale.

Un’altra ricetta invece è la frittata di asparagi, veloce e facile la realizzare. Basta far bollire gli asparagi per almeno quindi minuti, poi tagliateli a pezzettini.

Nel frattempo preparate anche le vostre uova, in modo tale da amalgamarle con gli asparagi, burro e scamorza. La vostra frittata sarà pronta in pochissimi minuti.

Gli asparagi bolliti possono essere usati anche per realizzare degli ottimi antipasti. Dopo la cottura sarà necessario liberarli da foglie in eccesso, poi avvolgeteli in una fetta di prosciutto e con della pasta sfoglia salata. Spennellateli con l’uovo e metteteli in forno a 180° per almeno quindici minuti.

Scrivi un commento

1000

Il diario di Bridget Jones streaming italiano gratis

Cinque nail art piedi facili

Leggi anche
  • pentola a pressionePentola a pressione elettrica: ricette e modelli

    La pentola a pressione permette di preparare piatti in pochissimo tempo senza rinunciare al sapore.

  • come utilizzare l'acqua di cottura della pastaCome utilizzare l’acqua di cottura della pasta: i consigli utili

    Hai l’abitudine di buttare via l’acqua di cottura della pasta? Forse non sai che ci sono alcuni modi creativi e utili per riutilizzarla.

  • amarantoAmaranto: i benefici sul corpo e sulla salute

    L’amaranto ha notevoli proprietà il che lo rendono un ingrediente ottimo anche per la dieta.

  • Frutta e verdura: come conservarla?Come si conserva frutta e verdura in estate: tutti i consigli

    Come conservare frutta e verdura in estate ed evitare sprechi alimentari? Ce lo spiega Coldiretti con un vademecum di consigli utili.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.