Carl Brave, chi è il rapper italiano

Carl Brave, tutto quello che avete sempre voluto sapere sul rapper italiano: carriera, vita privata e curiosità...

Pop rap, indie pop, alternative hip hop, questi sono stati alcuni degli appellativi che gli addetti ai lavori (musicali) hanno dato per definire il genere di Carl Brave. Avendo iniziato con una piccola etichetta indipendente (Bomba dischi) ed essendo ormai uno dei cavalli di razza della più prestigiosa Universal, Carl Brave sembra essere un personaggio sempre più amato e seguito vantando 363mila followers sulla sua pagina Instagram ed avendo all’attivo solo un album vero e proprio.

Ma chi è davvero Carl Brave e qual è stato il cammino che lo ha portato oggi ad essere uno dei cantautori più in voga del momento?

Carl Brave

Negli ultimi anni, la discografia italiana ha visto ed ha fomentato lei stessa un interesse sempre maggiore nei confronti della musica rap made in Italy, più o meno credibili. Che si passi da ventenni consumati che si atteggiano a divi dall’orecchio assoluto o da cantautori effettivamente talentuosi, il rap nostrano è una realtà di fatto.

Il quasi trentenne rapper, cantautore e produttore discografico Carl Brave, è ormai inserito in maniera prepotente in questo mondo musicale di primo piano. Nato con il nome di Carlo Luigi Coraggio, il 23 settembre 1989 a Roma, inizia a scrivere i suoi primi versi da adolescente. Inizio comune di un percorso straordinario che porterà il giovanissimo Carlo Coraggio, all’uomo di successo Carl Brave.

Inizialmente però, la passione di Carl si divide tra quella musicale e quella per il basket tanto che, riesce persino a giocare in squadre di serie B.

Dagli undici fino ai ventidue anni, la musica viaggia di pari passo a quello del canestro. Come per tutte le persone di questo mondo, ad un certo punto Carlo Coraggio si trova a dover compiere la scelta più importante per il suo futuro e alla fine, sarà la musica a vincere con un tiro semplice da tre punti.

Carl Brave frequenta l’istituto milanese SAE e diventa anche produttore musicale. Nel 2012 comincia a muovere i primi veri passi nel mondo della canzone, con il gruppo Molto Peggio Crew (creatosi nel 2007) creando il disco Molto Peggio. Solo qualche anno dopo (2014) esordirà da solista con l’album Brave EP anche se, nello stesso periodo, crea un duo elettro – rap col suo collega Enpashishi‘ con cui pubblica l’album Where is Joe Wanker?

Tra il 2016 ed il 2017, per Carl Brave ci sono varie collaborazioni e slanci in avanti di carriera, che pian piano lo porteranno a formare un duo con il cantante Coez e pubblicare Barceloneta. Solo con il 2018, Carl Brave inizierà sul serio ad intraprendere una vera e propria carriera da solista, pubblicando il suo primo singolo dal titolo Fotografia con Fabri Fibra e Francesca Michielin, preso dal suo stesso album Notti brave.

Durante una delle puntate di XFactor, lo scorso novembre 2018, Carl presenta il suo singolo Posso come anticipazione del disco che poi è uscito il 30 novembre, dal titolo Notti Brave (After) . Durante un’intervista al famoso giornale di settore Rolling Stone, Carl ha detto della sua partecipazione: “Ero tesissimo. Poi io prima di suonare bevo sempre due o tre goccetti de vodka, invece stavolta niente. Un po’ perché non ho voluto, un po’ perché credo mi abbiano impedito di bere quel goccio. Ma poco eh, quel goccetto che ti leva l’ansia. Dopo di quello ho fatti altri live più piccoli, acustici, e anche lì non ho bevuto. Quindi diciamo che X Factor mi ha aiutato a entrare nell’ottica. Però regà ero emozionato, si vede pure se vai a rivedere il video. Poi avevo i giudici davanti: sembrava mi stessero facendo l’esame di stato. Però quegli esami dove i professori si fanno un po’ i cazzi loro, o almeno così mi sembrava”.

Carl Brave fidanzata

Carl Brave, nonostante abbia ormai conquistato le luci della ribalta, resta un vero “romano de Roma” facendo di questa sua caratteristica, un punto di forza imprescindibile anche nei suoi testi. Quando gli viene chiesto, se sente davvero la stereotipata rivalità tra Roma nord e Roma sud, lui risponde così: “Ma no figurati, ho dei cugini di lì e ho anche avuto tante ragazze di Roma nord. È solo che fra quartieri siamo tanto diversi, si sente tanto la differenza. A Milano non sentite i quartieri perché Milano è un buco. Se state in periferia siete comunque a due metri dal centro. Fra Roma nord e Roma Sud c’è molta differenza. Ma pur sempre rispetto.”.

Come tutti i giovani cantanti che cavalcano l’onda del successo, così anche Carl ha avuto molte storie e storielle di poco conto, che abbinava a litrozzi di vinello trangugiati tra un palco e l’altro perché “l’adrenalina contrasta”. Mentre ora, sembra che il Brave si concentri su serate in ristorantini, limitandosi a bicchieri di vino con la sua dolce metà.

Chi è la fidanzata di Carl Brave? Durante una recente intervista per Vanity Fair, il rapper ha detto solamente che si chiama Eleonora, stanno insieme da più di un anno e: “Non viviamo insieme perché è presto: è un passo troppo importante. Ho convissuto già con una ragazza per due anni, a Milano. Ed è andata bene e male. Uno dei problemi è che io lavoro sempre, soprattutto di notte”.

Scritto da Claudia D'Agostino
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Valentina Ferragni: attimi di paura per la sorella di Chiara

Uomini e Donne: Giulia Cavaglià pronta alla scelta?

Leggi anche
  • germano capriotti chi èChi è Germano Capriotti: tutto sull’esperto di disciplina de “La Caserma”

    “La Caserma”, reality in onda su Rai 2, prevede che ventuno ragazzi seguano un addestramento militare guidati da sei istruttori tra cui Germano Capriotti: tutto quello che c’è da sapere su di lui.

  • simone cadamuro chi èChi è Simone Cadamuro: tutto sull’istruttore de “La Caserma”

    Tra i sei istruttori che guidano l’addestramento militare dei ragazzi de “La Caserma” c’è Simone Cadamuro: tutto quello che c’è da sapere sull’ex-militare e sulla sua vita.

  • chi era jackson pollockChi era Jackson Pollock: tutto sul pittore americano

    «Quello che doveva andare sulla tela non era un’immagine, ma un evento» così Jackson Pollock descrive la sua arte.

  • chi è gigi buffonChi è Gigi Buffon: storia del calciatore

    Gigi Buffon, è noto per essere stato uno degli esponenti più forti del calcio italiano. Il successo in Serie A e nella nazionale italiana.

Contents.media