Calderone sulle pensioni: “Prendiamo Quota 41 come riferimento”

La ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone, ha parlato dei prossimi interventi sulle pensioni: a riferimento Quota 41

Marina Calderone, la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali del Governo italiano, torna a parlare del tema caldo delle pensioni a margine dell’incontro con le parti sociali. Ci sarà un intervento in vista della prossima manovra e il riferimento potrebbe rimanere sempre quello di Quota 41.

La ministra Calderone considera Quota 41 come un punto di riferimento

Quota 41 può essere un punto di riferimento ma è ancora presto per poter dire in che modo e con quali condizionalità” – a confermarlo è a ministra del Lavoro e delle Politiche sociali Marina Calderone, intervenuta a margine dell’incontro con le parti sociali. La Calderone ha risposto in questo modo a una domanda sui prossimi interventi del Governo sul tema delle pensioni in vista della prossima manovra.

La ministra spiega che ci sarà una proroga di Opzione donna, ma “In questa fase si stanno solo studiando gli strumenti.”

Ecco cosa cambierà alle pensioni e gli aumenti nel mese di novembre 2022

Come sappiamo e come era stato ampiamente previsto nelle settimane precedenti, molte pensioni avranno un nuovo aumento nel mese di Novembre (dopo quanto era già accaduto ad Ottobre). In particolare, le pensioni che non superano la soglia di 2692 euro mensili subiranno una maggiorazione di circa il 2%. Nuovi e più corposi cambiamenti sono attesi per gennaio e l’inizio del 2023.

14 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Simonetta Rosso
08/11/2022 16:23

Aumento di 5 euro alle pensioni al 100% con disabilità al 100% al lavoro è un po’ pochino ma proprio 289 euro al mese è pochino no ???

Vincenza
08/11/2022 19:32

Si bell’ aumento : un aumento di m . Sulla minima di vecchiaia meno 9 € di aumento

Antonella Francioni
09/11/2022 20:28

Opzione Donna discrimina le libere professioniste iscritte alla gestione separata con contributi in altre gestioni inps. Qualcuno vuol farsi carico di questa ingiustizia

Carlo
10/11/2022 7:20

Opzione donna discrimina gli uomini.Vogliamo parlarne…?

antonia
10/11/2022 17:58

sono d accordissimo!
scriviamo alla nuiva ministra

Rino
11/11/2022 9:25

opzione donna, dovrebbero farla solo per le madri e darla in proporzione al numero di gravidanze. Che senso ha darla in modo generalizzato a tutte le donne che poi vivono più a lungo degli uomini.

Giovanni
09/11/2022 22:16

Oltre ad una adeguata pensione (almeno 1500€ mensili) ci vorrebbe anche una riduzione degli anni di pensione e non quota 41 oppure 63/64 anni di età…..in Italia tutto fa schifo…..mi vergogno di esserlo.

Maurizio
10/11/2022 15:33

Vi Dovreste vergognare prima proclamate 41 per tutti, ora vi inventate ciò che c’è già 41 + 61 di età = 102 . Io personalmente ho iniziato a lavorare alla bellezza di 15 anni e già vi dovrei denunciare, ho superato i 41 anni di contribuzione da tre mesi, i 43 anni di contribuzione gli maturo a 58 anni, vi sembra giusto che io non ho vissuto l’adolescenza non venga premiato a discapito di chi ha iniziato A18 anni e va in pensione prima di me vergogna.

Antonio
14/11/2022 7:48
Risponde a  Maurizio

Quota 102 per ha avuto la fortuna di iniziare a lavorare a 18 anni penso al pubblico impiego ma per chi come me che ha iniziato anche prima dei 18 ma non ha avuto la stessa fortuna di trovare datori di lavoro onesti e quindi si trova a quasi 64 anni con contributi versati da 25 anni con 39 anni di contributi versati con quota 41 dovrebbe lavorare sino 66 anni vi sembra obesto

Maurizio Cerasuolo
10/11/2022 16:34

Ma perché non mandate in pensione coloro che hanno compiuto 62 anni con i contributi versati e sono disoccupati di Lungo corso. Almeno 3 anni.ma ditemi voi a 62 anni uno dove dovrebbe andare a lavorare.

Willy
10/11/2022 21:28

Terza volta in questi anni che si avvicina l età pensionabile.. E questa scappa sotto il naso… Ma sapete quanta gente aspettava riforma draghi 102…parlo di una persona che il prossimo anno farà 64 anni di età ed ha 38 anni di contributi

Carmela Vicedomini
11/11/2022 21:00

E Ape Social?

Cristina Silvestri
12/11/2022 3:31

Le pensioni a 41 anni di contributi per i commercianti 690 euro e una vergogna rendeteci i soldi che abbiamo versato no alle pensioni sociali chi non ha versato contributi niente pensione cavolo …

Alessandra
12/11/2022 14:05

Noi nate nel 1960 sembriamo degli asini con la carota davanti che cercano di rincorrerla senza mai raggiungerla

Leggi anche
  • Catherine DahmerCatherine Dahmer: chi era la nonna di Jeffrey Dahmer

    Catherine Dahmer era la nonna di Jeffrey Dahmer, serial killer e cannibale, di cui si è parlato anche nella famosa serie Netflix.

  • Sabrina MinardiVatican Girl: chi è Sabrina Minardi

    Sabrina Minardi è stata legata per ben dieci anni ad Enrico De Pedis, Boss della Banda della Magliana, conosciuto come Renatino.

  • Renatino De PedisVatican Girl: chi è Renatino de Pedis

    Enrico De Pedis, conosciuto come Renatino, è stato il boss della Banda della Magliana, ucciso nel 1990 a Campo de’ Fiori.

  • Lionel DahmerLionel Dahmer: chi è il padre di Jeffrey Dahmer

    Lionel Dahmer, oggi 86enne, è il padre di uno dei serial killer più conosciuti negli USA, Jeffrey Dahmer. Oggi vive in Ohio con Shari, la sua seconda moglie

Contentsads.com