Veronica Satti in Questura: “Mi hanno chiamata a testimoniare”

Veronica Satti, attraverso Instagram, ha raccontato di essere stata chiamata a testimoniare in Questura per un fatto del Grande Fratello.

Il Grande Fratello Nip ha chiuso i battenti da quasi un anno e sta per riaccendere i riflettori con una nuova edizione, ma alcuni avvenimenti continuano a far discutere. Ricordate la storia che coinvolgeva Selvaggia Lucarelli e Luigi Mario Favoloso? La donna è andata avanti con la sua battaglia, querelando l’ex fidanzato di Nina Moric, e tutti i concorrenti sono stati chiamati a testimoniare.

A raccontare tutto è Veronica Satti.

La testimonianza di Veronica Satti

Veronica Satti, attraverso il suo profilo Instagram, ha raccontato ai fan di essere stata chiamata in Questura per testimoniare quanto avvenuto lo scorso anno nella casa del Grande Fratello Nip. La figlia di Bobby Solo ha rivelato: “Sono appena uscita dalla Questura perché mi hanno chiamata a testimoniare, mi ha fatto chiamare la signora Selvaggia Lucarelli, per quanto riguarda tutta quella polemica che ci fu nella casa con Luigi Favoloso.

Non mi voglio pronunciare su chi ha torto e chi ragione, ma da genovese, passando, ho visto il Ponte Morandi (…) e per me è allucinante pensare di poter spendere soldi per cose così futili. Non legittimo il gesto ovviamente, ma parlo proprio della parte pratica, dei soldi. Io sinceramente non ce li ho i soldi per queste cose”. Ricordate il motivo che è alla base di questa querela? Lo scorso anno, durante il GF Nip di Barbara D’Urso, Luigi Mario Favoloso è stato accusato di aver indossato durante la notte una maglia offensiva nei confronti di Selvaggia Lucarelli.

Il gesto costò all’ex fidanzato di Nina Moric la squalifica e, a quanto pare, anche una querela da parte della diretta interessata. Ora, ci sentiamo di dare torto alla Satti? No, assolutamente, perché viviamo in un’epoca in cui si sporgono querele come se si andasse dal fornaio a comprare il pane. Le cause hanno un costo, si pagano aule, giudici e avvocati e, almeno in alcuni casi, vedi il Ponte Morandi, certi soldini andrebbero spesi per altro.

La reazione di Selvaggia Lucarelli

La frase che Luigi Mario Favoloso scrisse ai danni della Lucarelli gli costò la squalifica e, visto che erano presenti anche altri concorrenti come Veronica Satti, sono tutti finiti nel calderone delle testimonianze. All’epoca, Selvaggia si sfogò della cosa scrivendo un lungo post Facebook. La giornalista de Il Fatto Quotidiano tuonò: “Qualche giorno fa un personaggio della casa del GF, alle 4 del mattino, ha protestato con chi non gli dava le sigarette infilandosi una maglietta su cui aveva scritto col rossetto ‘Selvaggia suca’. Lo aveva raccontato la mattina dopo Simone e il tizio in questione, parlando sottovoce con altri inquilini, si chiedeva preoccupato se l’avesse fatta troppo grossa. È un personaggio che ho già diffidato in passato tramite avvocato per atteggiamenti dal sapore vagamente minatorio e calunnie sul conto di persone che mi sono vicine. Il resto, chi sia e chi fosse anche prima di entrare, è stato ampiamente raccontato. Soprattutto da lui stesso, per cui non aggiungo nulla. Ed era in buona parte già noto”. In questa minima parte del suo sfogo social, non togliendo nulla al fatto che Favoloso sia stato irrispettoso e che avrebbe dovuto evitare uno scivolone simile, Selvaggia è un tantino contraddittoria. Come puoi offenderti per una volgarità sul tuo conto e poi essere altrettanto offensiva nei riguardi della stessa persona? Almeno, visto che il classico “dente per dente” c’era già stato, avrei evitato una querela. Nel lungo post, la Lucarelli si scagliava anche contro Barbara D’Urso e contro la stessa Mediaset, entrambi colpevoli di non aver voluto fare il suo nome in diretta perché non apprezzato dal loro ‘clan’. Ora, va bene la libertà d’espressione, ma talvolta bisognerebbe pesare ogni tipo di parola. In qualche parte, se non erro, si legge “Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te”, o una cosa del genere, quindi mi chiedo: di cosa stiamo parlando? Veronica Satti, come sempre, si rivela una ragazza con una gran bella testa.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Vittorio Cecchi Gori: “Risposerei subito Rita Rusic”

Ballando con le Stelle, Giovanni Ciacci non parteciperà

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.