Vecchi jeans: crea una salopette

Se si ha un paio di vecchi jeans che non si indossa più, si potrebbe pensare di riutilizzarli trasformandoli in una salopette, o per il proprio bambino, per consentirgli di giocare in libertà, o per se stessa, per fare magari i lavori di giardinaggio.

In questo secondo caso però sarà necessario un altro pezzo di jeans, magari una vecchia gonna.

Se si vuole confezionare una salopette da bambino infatti basta ritagliare una parte dei jeans, ricavando dalle due gambe del pantalone dei pantaloni più piccoli, e usando una delle tasche che si trovano dietro per fare la pattina davanti. Questa va cucita alla cinta, e poi fissata con delle bretelle, dritte o incrociate.

Se si vuole fare una salopette per se o per il proprio compagno, si deve usare un altro pezzo di stoffa di jeans, magari una vecchia gonna, ricavandone la patta frontale che deve essere cucita sul davanti.

La chiusura deve essere spostata sul fianco, e anche in questo caso si completa il tutto con le bretelle, da fissare con dei grandi bottoni metallici.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Bombe da bagno

Bevande fresche fai da te

Leggi anche
  • stendino salvaspazioStendino salvaspazio: il modello dell’anno

    Lo stendino salvaspazio è particolarmente indicato a chi vive in appartamenti piccoli e non vuole eccessivo ingombro.

  • ferro da stiro verticale come si usaFerro da stiro verticale: come si usa e i suoi vantaggi

    Stirare proprio non fa per te? Il ferro da stiro verticale potrebbe farti cambiare definitivamente idea, ma quali sono i suoi vantaggi?

  • Super VaporSuper Vapor: recensione e opinione sulla scopa a vapore

    Super Vapor è la scopa a vapore che permette di avere una casa sempre in ordine e pulita in pochissimo tempo grazie alla forza del vapore.

  • stendibiancheriaStendibiancheria elettrico: i modelli del momento

    Lo stendibiancheria elettrico agevola l’asciugatura dei panni grazie alle sue funzioni e ai vari modelli che si trovano in commercio.

Contents.media