Tutto il Fiorello show di Sky è visibile su Web con questo player : mancano solo le scuse di Confalonieri e dei critici lecchini allo strepitoso show man!

Tutte le puntate in versione integrale del Fiorello show si possono vedere con questo player (cliccare la freccetta nell'angolo in basso a destra per vedere la directory dei filmati) o dal link alla fine del post

Parliamo -male- di noi, che scriviamo di tv.

Basta prendersela con i vip del piccolo schermo!

Il "caso Fiorello" esemplifica la mancanza di autonomia ed onestà intellettuale dei critici.

Non tutti, ma la categoria nel suo insieme svolge sempre più spesso la servile funzione di cassa di risonanza dei padroni del vapore!

Una breve cronistoria dell'"affaire Fiorello" lo conferma.

L'esordio su Sky dello show man sembra fallimentare: tutti si associano a Confalonieri nell'affermare che ha deluso le aspettative, che il nuovo show è un flop.

I giornali affiliati rilanciano il biasimo, che cresce di giorno in giorno, con un tocco di ipocrita cordoglio per il compianto talento dell'ex campione del Karaoke e del sabato di Rai Uno. Si è perso durante il trasloco nella nuova casa!

Ci fanno sapere che Fiorello non genera più l'audience milionaria di Rai Uno. Qualcuno lo ha detto! Roba da moltiplicazione dei pesci di evangelica memoria: dove sono le decine di milioni di telespettatori su Sky?

La maggior parte degli italiani, che non ha l'abbonamento al satellite, beve la notizia fino all'ultima goccia.

Poi, qualche critico onesto, in primis Aldo Grasso, spiega qual'è la vera posta in palio della partita:

(Qui il video del critico del Corriere: Fiorello rilancia la vera concorrenza) Rai e ,sopratutto, Mediaset, devono affossare Fiorello perché è divenuto un pericoloso concorrente che favorisce la nascita di un terzo insidiosissimo polo generalista. Un dannoso esempio che potrebbe indurre alla diaspora sulla sponda di Murdoch i più bravi tra i suoi colleghi. Un assillo per gli ex monopolisti dello schermo, riassunto dalla frase vagamente minacciosa che Berlusconi rivolge al presentatore: "Hai imboccato una strada senza ritorno".

Qualche altro addetto ai lavori dignitoso ci informa che il successo di un programma nella tv satellitare è indicato dalla sua capacità di attrarre nuovi abbonati, e non dall'auditel (che, in ogni caso, celebra a fine stagione per il Fiorello show uno strepitoso 36% di share).

Le bugie hanno le gambe corte. Detto in termini epici: in questa fiction a lieto fine, la Verità trionfa grazie ai critici con la "schiena dritta"!

Ed al Web. Sky tollera infatti che tutte le puntate dello show circolino su internet in versione integrale. E gli utenti della Rete, molti di più di quelli di Murdoch, possono scoprire da soli a poco a poco l'inganno, ingrossando su Youtube un'onda lunga di audience non lineare che ha bisogno di tempo per crescere.

Eccolo qui ,in questa directory di video, il Fiorello bocciato dalla Stampa Zerbina: semplicemente, un genio dell'intrattenimento leggero, misurato e elegante, ancora più maturo di quello ammirato il sabato sera su Rai Uno, che fa scompisciare dalle risate dal primo all'ultimo momento del suo brillante spettacolo!

E lo show deludente di cui parlavano i giornali solo pochi mesi fa? Una balla colossale!

La soap su Fiorello finisce qui, per quest'anno.

Ma non è più Epica, anzi regala un epilogo Comico: una gran risata sommerge i critici leccaculo. E rivela come funziona il sistema dei media, mostra impietosa i vincoli di chi crede di poter valutare la tv con mente libera.

Quanti insegnamenti!

Finalmente ho capito cos'è questa benedetta tv educativa che sento citare da una vita: il Fiorello show!
Tutto il Fiorello show nel canale diavolorossonero24 Tutte le puntate integrali sono anche su FiorelloTarb di Youtube

Scritto da Style24.it Unit
Categorie TV
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media