Trasformazione di auto a gpl incentivi 2015 – 2016

Sulla base della legge finanziaria del 2015 sono entrate in vigore delle normative interessanti per i proprietari di veicoli a quattro ruote che provvedano a convertirle a gpl, vediamo in merito alla trasformazione di auto a gpl, gli incentivi 2015-2016.

Occorre precisare che gli incentivi sono limitati alla regione Toscana che con legge regionale n. 86/2014 ha introdotto una esenzione dal pagamento del bollo auto per tre anni a favore di chi, a partire dal 1 gennaio 2015 e fino al 31 dicembre 2015, provvedano a installare sulla propria auto un impianto gpl o a metano. Altra condizione necessaria per beneficiare degli incentivi è quella di eseguire il collaudo entro il 31 gennaio 2016.

Per chi ha già effettuato il collaudo entro il gennaio 2015 l’esenzione è già operativa e il primo bollo sarà pagato a gennaio 2018, chi, invece, ha effettuato il collaudo successivamente al gennaio 2015 beneficerà dell’esenzione dal gennaio 2016 per cui il bollo sarà pagato dal 2019.

Scritto da Maura Lugano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Classifica Vip: come sarebbero senza sopracciglia

Quale costume da bagno per chi ha le spalle larghe

Leggi anche
  • simboli pasquali e significatoI simboli pasquali e il loro significato: dalla colomba al coniglio

    La festività della Pasqua è densa di simboli di rinascita e resurrezione: quali sono i più diffusi e quale significato si cela.

  • lampada disinfettante uv come funzionaLampada disinfettante UV: come funziona e quale comprare

    Le applicazioni della lampada disinfettante UV e i vari modelli che si possono acquistare in base alla tipologia e alla fascia di prezzo.

  • come fare il cambio di stagioneCome fare il cambio di stagione: consigli per un armadio perfetto

    Paura del cambio di stagione? Non temete: di seguito i consigli su come realizzarlo al meglio senza complicarsi la vita.

  • madame babaganoush significato“Babaganoush” di Madame: il significato della canzone

    Quale significato si cela dietro la canzone di Madame intitolata “Babaganoush”: un richiamo ad una ricetta mediorientale.

Contents.media