Notizie.it logo

Tommaso Paradiso rivela: “Canterò le canzoni dei TheGiornalisti”

Tommaso Paradiso

Tommaso Paradiso continuerà a cantare le canzoni dei The Giornalisti? Sì, lo ha dichiarato recentemente e i colleghi non possono impedirglielo.

Tommaso Paradiso e i The Giornalisti non hanno chiuso il loro rapporto personale e professionale nel migliore dei modi possibili. Al contrario, sono davvero arrivati ai ferri corti in pochissime settimane. Dopo i recenti avvenimenti arriva una notizia piuttosto inaspettata direttamente dall’ex frontman della band: Tommaso Paradiso continuerà a eseguire il repertorio dei The Giornalisti anche durante la sua attività da solista. Sembra un po’ la storia dei Pooh.

Tommaso Paradiso canterà le vecchie canzoni

Quando Tommaso Paradiso è uscito dal gruppo (per citare il titolo di un vecchio libro) lo ha fatto con la consapevolezza di aver costruito insieme alla propria band un’immagine artisticamente solida e di godere di una popolarità maggiore rispetto ai suoi compagni di band, come capita in realtà abbastanza spesso ai cantanti dei gruppi musicali.

L’immagine di Paradiso si è quindi costruita a partire dalle canzoni dei The Giornalisti, che sono entrati nella memoria musicale delle masse grazie alla voce inconfondibile del frontman.

Nel momento in cui quest’ultimo ha dichiarato di voler cominciare una carriera solista era abbastanza facile prevedere che non avrebbe di certo rinunciato al lavoro degli ultimi anni.

Anche volendo cominciare a scrivere, incidere e produrre brani completamente nuovi, infatti, Tommaso Paradiso impiegherà diverso tempo a mettere insieme un repertorio solista abbastanza nutrito da sostenere concerti di almeno un paio d’ore. Per “integrare” la scaletta avrà necessariamente fare ricorso ai tormentoni vecchi e nuovi che hanno perseguitato gli italiani negli ultimi anni.

La polemica dei The Giornalisti

La scelta e le dichiarazioni di Tommaso Paradiso non sono affatto piaciute ai suoi ormai ex colleghi di band. Gli altri due componenti dei The Giornalisti hanno infatti decisamente accusato il cantante di essersi montato la testa dopo il successo e di aver deciso di tentare la carriera solista per non dover spartire con gli altri gli introiti economici che, evidentemente, Paradiso riteneva fossero principalmente merito suo.

E’ molto probabile che la band dei The Giornalisti, che non si è affatto sciolta e ha già trovato un nuovo cantante, non prenderà affatto bene la notizia.

Nonostante questo non c’è modo di impedire legalmente a Paradiso di cantare le canzoni del suo ex gruppo: tra l’altro compare tra gli autori.

Precedenti illustri

Non è certo la prima volta che un membro di un gruppo musicale famoso lascia il progetto per investire esclusivamente su una carriera solista. Capitò decenni fa ai Pooh, che vennero abbandonati da Riccardo Fogli e ai Litfiba, che si sciolsero clamorosamente nel momento in cui Piero Pelù decise di continuare la sua avventura artistica senza l’amico e collega Ghigo Renzulli.

In entrambi i casi nessuno dei due cantanti ha smesso di cantare le canzoni del gruppo: la storia dimostra che è una consuetudine consolidata e che i The Giornalisti non potranno opporsi alla scelta di Paradiso. C’è solo da augurare buona fortuna sia a Tommaso sia a ciò che rimane della band.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche