Cosa faceva Tina Cipollari prima di Uomini e Donne?

Tina Cipollari è un personaggio televisivo simbolo degli ultimi quindici anni della trash tv nazionale, ma chi era prima di essere 'La Vamp"?

Tina Cipollari è apparsa in TV nei primi anni 2000 e da allora non ha mai interrotto la sua attività di animatrice di salotti televisivi. Prima di essere “scoperta” da Maria De Filippi, la vita della vamp delle reti Mediaset non era poi così brillante.

Tina Cipollari prima della TV

Maria Concetta Cipollari è nata a Viterbo nel 1965.

Dei primi anni della sua vita Tina non ha mai parlato moltissimo, forse perché la parte più interessante è arrivata dai 35 anni in poi, cioè dal primo momento in cui ha messo piede negli studi di Uomini e Donne, il programma che l’ha lanciata nella galassia dei personaggi televisivi presenti costantemente in un certo numero di programmi di intrattenimento.

Prima di arrivare in TV Concetta era un’impiegata amministrativa in una ditta di costruzioni.

Un lavoro monotono e grigio che difficilmente avrebbe potuto appagare un carattere spumeggiante come il suo.

Tina decise di tentare la fortuna presentandosi come corteggiatrice a Uomini e Donne, ma il tronista Roberto di cui tentò di conquistare il cuore le preferì un’altra: quindi ipoteticamente l’esperienza televisiva di Tina avrebbe dovuto finire lì.

Opinionista di Uomini e Donne

Il carattere spumeggiante di Tina aveva acceso l’interesse della De Filippi, che decise di scommettere sulla bionda Marilyn italiana, proponendole il ruolo di tronista.

Alla conclusione del suo primo percorso dall’altra parte della barricata, Tina uscì dallo studio con un corteggiatore che però fece coppia fissa con lei soltanto per pochi mesi.

Il successo di pubblico ottenuto da Tina convinse la De Filippi a farla tornare in studio in qualità di opinionista sia per il trono classico sia per quello Over. Dal 2003, quindi per 15 anni, Tina è rimasta al suo posto, regina incontrastata del trash italiano da salotto.

Sempre negli studi del dating show incontrò Chicco Nalli, che si presentò in qualità di corteggiatore per una tronista che non lo scelse. Tra Chicco e Tina però scoppiò la cosiddetta attrazione fatale e i due dopo un breve fidanzamento decisero di sposarsi con una cerimonia principesca. Era il 2005.

Il matrimonio con Chicco ha visto nascere ben tre figli maschi e si è concluso pochissimi mesi fa, con un divorzio che ha lasciato con l’amaro in bocca i moltissimi fan della coppia.

A seguito del divorzio Tina ha deciso di tornare sul Trono di Uomini e Donne, ma sorprendentemente non nel Trono Over, forse per dividerla finalmente dall’eterna rivale Gemma Galgani.

Tina Cipollari prima di Uomini e Donne

Le altre partecipazioni televisive

Naturalmente la carriera di Tina in qualità di personaggio televisivo non si è fermata agli studi di Maria De Filippi. Nel corso degli anni ha preso parte a Buona Domenica, Vip Mania e alle due edizioni di Selfie – Le cose Cambiano, condotte da Simona Ventura che l’ha voluta in qualità di giudice.

Brevissimo è stato il “tradimento” di Tina nei confronti di Mediaset: per la Rai Tina ha partecipato in qualità di concorrente al programma Il RIstorante, condotto da Antonella Clerici: in quell’occasione Tina si piazzò al secondo posto.

Nel 2016, sempre per la Rai, ha partecipato a Pechino Express – Le Civiltà Perdute, anche in quel caso piazzandosi tra i primi in classifica in coppia con il suo autore Simone di Matteo, con il quale la Cipollari ha anche pubblicato una serie di libri.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Uomini e Donne: le accuse della Vignali contro l’ex Laudoni

Isola, spunta il fuori onda della lite tra Ferri e Barbato

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.