Skin Tint: cos’è e come si utilizza

La skin tint è la giusta alternativa al fondotinta da utilizzare durante l’estate, davvero l'ideale per non appesantire la pelle.

La skin tint è la giusta alternativa al fondotinta da utilizzare durante l’estate, per tutte coloro che sognano una glowy skin ma non amano un’eccessiva coprenza sul viso.

Skin Tint, l’alternativa al fondotinta

Le skin tint sono le alternative light al classico fondotinta e sono davvero l’ideale durante l’estate.

Sono molto più leggere e riescono ad uniformare l’incarnato, facendone risaltare soprattutto la naturale luminosità, senza mai appesantire la pelle o occludere i pori. Ci sono molte donne che durante l’estate preferiscono rinunciare ai prodotti make-up per la base del viso proprio perché li reputano eccessivamente pesanti, difficili da tollerare soprattutto con il caldo. La verità è che ci si può truccare anche senza appesantire troppo la pelle, soprattutto grazie a questa alternative molto più leggere.

È importante far entrare in campo formulazioni colorate dalla texture molto meno ricca, possibilmente mischiate ad ingredienti idratanti, lenitivi e assorbenti, in modo da evitare il rischio lucido che aumenta con le alte temperature. Le skin tin sono l’alternativa ideale al fondotinta per l’estate, ma possono essere utilizzate in qualsiasi stagione se preferite la leggerezza che donano alla pelle del viso.

I formulatori che hanno inventato la categoria delle skin tint sono sicuramente dei fan dell’ibrido.

Come ricorda Laura Portomeo, make up artist e fonder del brand Lace Beauty, su Elle, “si tratta di prodotti capaci di creare la perfetta sinergia tra make up e skincare, similmente alle creme colorate che si usavano negli Anni ’90-2000”. L’esperta ha spiegato che queste ultime tecnologie le hanno rese incredibilmente leggere, per questo sono considerate l’ideale durante i mesi estivi, soprattutto se si applica la protezione solare e non si vuole esagerare sul viso, appesantendo anche la base del trucco. Le skin tint hanno di buono l’aggiunta di pigmenti in sospensione o incapsulati, che si traducono in una forte capacità di fondersi con l’incarnato e riescono ad adattarsi in modo impeccabile, regalando ad ogni donna quel tanto desiderato e sognato effetto naturale. “Il concetto è questo: la pelle resta levigata e radiosa, ma in pochi (pochissimi) sospetterebbero che siete truccate” ha sottolineato Laura Portomeo. Si tratta sicuramente dell’effetto che tutte le donne vorrebbero.

Skin Tint: come si utilizzano

Come spiegato dall’esperta, prima di applicare le skin tint è necessaria un’accurata detersione. Bisogna passare il tonico sulla pelle prima di procedere con la skincare. “Dunque, in estate, siero antiossidante, crema con protezione solare (se è giorno, ovvio) e solo in ultimo una mini quantità di skin tint” ha consigliato la make up artist. Ha spiegato che il modo migliore per distribuire il prodotto in modo uniforme, con la certezza di ottenere un effetto minimale e incredibilmente naturale, consiste nell’utilizzare le mani. Ovviamente prima di procedere bisogna assicurarsi che le mani siano perfettamente pulite e asciutte. In seguito basterà procedere come con qualsiasi crema idratante, evitando di esagerare con le quantità. Successivamente è importante tamponare i punti critici, ovvero la famosa zona t, con l’aiuto di una spugnetta bagnata. “Per evitare di perdere l’effetto flawless, l’ideale sarebbe utilizzare anche un velo di blush e bronzer in crema. E se proprio volete essere da applausi, sì a una passata lieve di cipria che consentirà di fissare e far durare a lungo il vostro beauty look” ha consigliato l’esperta.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Trucco 60 anniCome truccarsi a 60 anni: idee e consigli

    A 60 anni la pelle non è più tonica ed elastica come un tempo, per questo è importante il giusto make-up.

  • EyelinerEyeliner trasparente: come utilizzarlo e a cosa serve

    L’eyeliner trasparente è una delle nuove tendenze make-up dell’estate 2022, che sta spopolando soprattutto su TikTok.

  • Lip OilLip oil: a cosa serve e quali sono i benefici reali

    Con i lip oil le vostre labbra durante l’estate saranno a dir poco perfette, veramente a prova di bacio.

  • IlluminantiGli illuminanti migliori per viso e corpo

    Anche quest’anno il glow è una vera e propria tendenza, che consente di avere un incarnato sano e luminoso.

Contents.media