Sanremo 2021, le pagelle ai look della seconda serata

Sanremo 2021: le pagelle ai look della seconda serata.

Il Festival di Sanremo 2021 è andato in scena con la seconda e attesissima serata, ovvero quella che ha presentato al pubblico gli inediti degli altri 13 Big in gara. Ovviamente, oltre alle canzoni, l’attenzione era puntata sui look degli artisti che hanno varcato la soglia dell’Ariston.

Quali sono le pagelle della seconda messa in onda?

Sanremo 2021: le pagelle dei look

Sanremo 2021 ha presentato la tanto attesa seconda serata. Tra spazi pubblicitari infiniti, qualche piccolo vuoto e la simpatia di Fiorello, Amadeus se l’è cavata egregiamente. Come avviene ad ogni puntata, l’attenzione non è rivolta solo ai brani in gara, ma anche ai look che i vari artisti decidono di sfoggiare per varcare la soglia dell’Ariston.

Partendo dal padrone di casa, il conduttore e direttore artistico della kermesse musicale ha scelto la solita giacca scintillante, probabilmente appartenente alla collezione che ha sfoggiato lo scorso anno. Fiorello, invece, ha fatto il suo ingresso ancora una volta con un travestimento di Achille Lauro. Entrambi, per l’impegno, meritano un 7 pieno.

fiorello e amadeus

Co-conduttrice della seconda serata di Sanremo 2021 è la bellissima e bravissima Elodie. Come al solito, l’artista non sbaglia un colpo. Per questo nuovo ruolo, ha scelto di debuttare con un abito splendido: lungo, rosso e con spacco vertiginoso.

elodie

Capelli raccolti in uno chignon alto e fisico scolpito. Che dire? Elodie è una dea: voto 9.

elodie
Laura Pausini, ospite speciale della serata, è arrivata a “Sanremo 20-21” con un look da vera e propria regina. Pantalone nero, top sempre scuro in pizzo e soprabito a maniche corte tempestato di brillantini. A completare l’outfit un bel paio di guanti lunghi. Alla vincitrice del Golden Globe consegniamo un 8 pieno.

Laura pausini

Nuove Proposte: pagelle ai look

Passando ai look della categoria Nuove Proposte, sul palco dell’Ariston si sono esibiti quattro artisti: Wrongonyou, Greta Zuccoli, Davide Shorty e i Dellai.

Wrongonyou, in gara con il brano Lezioni di volo, si è presentato al Festival con un bomber nero damascato, camicia bianca e pantaloni scuri. La ciliegina sulla torta? Un cappellino da baseball anonimo. Voto d’incoraggiamento: 5.

wrongonyou

Greta Zuccoli, con la canzone Ogni cosa di te, ha optato per un vestitino rosso di paillettes, con maniche leggermente bombate e tacchi vertiginosi della stessa tonalità. Niente di entusiasmante, ma un 6 pieno lo merita.

greta zuccoli

Davide Shorty, in gara con il brano Regina, ha sfoggiato un completo blu maculato con camicia nera. ‘Ni’, ma considerando i colori dei look dei maschietti della prima serata di Sanremo 2021, lo premiamo con un bel 6.

davide shorty

Dellai, con la canzone Io sono Luca, hanno optato per due outfit basic, forse fin troppo. Considerando la giovane età, è probabile che abbiano scambiato il palco dell’Ariston per la sala giochi sotto casa. Voto d’incoraggiamento: 5.
dellai

Pagelle ai look dei Big in gara

Il primo dei 13 Big ad esibirsi sul palco dell’Ariston è Orietta Berti, con il brano Quando ti sei innamorato. Ha scelto un look decisamente discutibile. Un completo maglia e pantaloni blu tempestati di brillantini, con due belle conchiglie disegnate all’altezza del seno. E’ proprio questo ultimo dettaglio che spinge ad urlare: perché? Avete presente quelle t-shirt con le mani disegnate sul petto a mo’ di palpeggio? A primo sguardo i due conchiglioni di Orietta sembrano proprio un bel paio di manine appoggiate sul suo generoso décolléte. Che dire? Le diamo un 6 soltanto perché mancava da Sanremo da ben 29 anni.

Orietta Berti
Bugo, in gara al Festival con il brano E invece sì, ha optato per un completo marrone a dir poco scialbo. Considerando le risate che ci ha regalato l’anno scorso con l’affaire legato a Morgan, gli regaliamo un 6.

bugo
Gaia, a Sanremo 2021 con la canzone Cuore amaro, ha scelto un outfit in stile Elettra Lamborghini. Pantalone e corpetto con frange di un colore anonimo, una sorta di giallo paglierino. Visto che ha imparato a muoversi sul palco, la premiamo con un bel 7.

gaia
Lo Stato Sociale, con il brano Combat pop, non ha mai spiccato per buon gusto, almeno da un punto di vista ‘modaiolo’. Gli regaliamo un 7 pieno solo perché hanno portato un po’ di movimento e di allegria al Festival.

lo stato sociale

La Rappresentante di Lista, per il debutto al Festival con la canzone Amare, ha optato per un bell’abito monospalla fucsia, con maxi manica a pipistrello e strascico. A completare l’outfit un bel paio di guanti lunghi dello stesso colore e un tacco vertiginoso oro. Una scelta azzardata, ma d’effetto. Brava: 8.

la rappresentante di lista

Malika Ayane, a Sanremo 2021 con la canzone Ti piaci così, ha sfoggiato un look elegante, adatto al palco che la ospita. Una tuta nera con una scollatura ampia, resa sobria da un poncho a rete con i polsini in pelliccia. Bella e brava: voto 8.

Malika Ayane

Le pagelle dei Big non brillano

Ermal Meta, all’Ariston con il brano Un milione di cose da dirti, ha optato per un pantalone nero, camicia dello stesso colore e giacca con lustrini oro. Canzone stupenda ed eleganza al punto giusto. Che dire? Un 9 in pagella non glielo leva nessuno.

ermal meta
Extraliscio con Davide Toffolo dei Tre allegri ragazzi morti, con la canzone Bianca luce nera, hanno dimostrato di avere un grande stile. Abiti classici, resi alternativi da maschere, guanti, occhiali e movenze di un’altra epoca. Bel ritmo, promossi con un 8 pieno.

extraliscio davide toffoli
Random, in gara con Torno a te, ha sfoggiato un completo scuro con dolcevita blu elettrico, arricchito da una striscia di brillantini dello stesso colore sulle estremità della giacca e ai lati del pantalone. Il suo look non è niente di che, ma almeno è giusto per l’occasione. In pagella conquista un 7.

Random
Fulminacci, al suo debutto sanremese con Santa Marinella, ha indossato un outfit discutibile. Molto probabilmente, il suo camerino era privo di luce e ha scelto i primi capi che ha trovato: un pantalone scuro, una giacca rossa e una camicia bianca, blu e nera con righine rosse. Il voto? Un 4 stentato.

Fulminacci
Willie Peyote, anche lui per la prima volta in gara all’Ariston con il brano Mai dire mai (La locura), ha optato per un completo classico nero, con la giacca arricchita da lustrini tono su tono. Lo premiamo per gli occhiali da vista abbinati all’outfit: 7.

Willie Peyote
Gio Evan, in gara con la canzone Arnica, ha scelto un abito a dir poco sconcertante: giacca multicolore, con stampa floreale, che poteva anche passare, ma i bermuda no. Chi gli avrà consigliato un look del genere? Forse, pensava di andare in un locale di Ibiza a bere un cocktail. Voto? L’NC sarebbe perfetto, ma gli regaliamo 1.

gio evan
Ultimo cantante in gara a Sanremo 2021 è Irama con La genesi del tuo colore. A causa della positività al Covid-19 di un membro del suo staff, però, non si è esibito dal vivo. Amadeus ha mandato in onda il video registrato nel corso delle prove, pertanto non possiamo giudicare il suo look.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Cristina Zambon: tutto sulla madre di Achille Lauro

Chi è Bebe Vio: tutto sulla schermitrice italiana

Leggi anche
  • moda color sorbetto primavera 2021Moda color sorbetto: la primavera 2021 si tinge di toni super freschi

    Tra verdi, rosa, azzurri, lilla e gialli, la moda per la primavera 2021 è all’insegna dei colori sorbetto.

  • idee look primavera estate 2021Idee look primavera estate 2021: tutti i trend più in voga

    Dai mocassini ai clogs, dalla mania dell’uncinetto a quella del rust color: tutte le idee di look più belle per la primavera estate 2021.

  • gioielliI gioielli, l’accessorio più prezioso per una scelta di stile

    Punto di forza per accendere anche il look più spento, i gioielli sono in grado di regalare inconfondibili scintille di luce e colore.

  • mocassini primavera 2021Mocassini primavera 2021: i modelli più belli da sfoggiare

    Pratici, chic, eleganti: i mocassini sono le calzature perfette per la primavera 2021.

Contents.media