Rimedi naso screpolato

Un raffreddore comune che si verifica durante i mesi freddi dell’inverno può essere molto scomodo, soprattutto quando si starnutisce spesso, tosse, e si ha naso che cola. Oltre a questi, si può avere arrossamento agli occhi e un naso screpolato.

Anche se questi sono problemi minori, potrebbero essere molto irritanti e scomodi. Avere un naso screpolato è comune, e uno di solito non ha bisogno di farmaci speciali per curarlo. Tuttavia, per alleviare il disagio, possono essere utilizzati alcuni rimedi casalinghi.

1. Scegli e usa tessuti

Per ridurre l’irritazione, scegliere i tessuti che sono ultra-soft. È inoltre possibile utilizzare quelli che contengono aloe o lozione o comprare speciali salviettine che hanno salina, la vitamina E e aloe.

Utilizzare questi correttamente solo tamponando il naso, dal momento che l’eccesso di attrito può irritare la pelle.

2. Lavare viso delicatamente

Utilizzare acqua fredda o tiepida per lavare il viso. Evitare l’uso di scrub viso e invece lavare con un sapone idratante delicato. Sciacquare bene e asciugare, evitare di strofinare con un asciugamano.

3. Utilizzare soluzione salina

Usare una soluzione fisiologica in spray, spruzzare una soluzione in ogni narice, seguendo le istruzioni del prodotto.

Ciò contribuirà a idratare membrane nasali e promuovere la guarigione.

4. Idratare con panno morbido

Un po’ d’acqua fredda su un panno morbido e far uscire l’acqua. Posizionare il panno inumidito sul naso screpolato per qualche minuto per idratare la zona e alleviare il dolore.

5. Inspirare vapore

Per stimolare la pelle del naso a secernere i suoi oli naturali, applicare vapore da una pentola di acqua bollente posta ad una distanza di sicurezza. Il vapore aiuta a idratare la pelle e allo stesso tempo cancella i passaggi nasali durante l’inspirazione.

6. Utilizzare unguento o crema

Applicare la vitamina E, olio di sesamo, aloe vera o olio di eucalipto sul naso screpolato per creare una barriera protettiva della pelle e contribuire ad alleviare la congestione nasale. Questo allevia l’infiammazione e riduce i batteri nella zona. Un altro rimedio efficace è quello di utilizzare una pomata antibiotica sul naso screpolato per proteggere la pelle dai danni e ridurre il gonfiore.

7. Umidificare l’aria

Gli esperti consigliano di utilizzare un umidificatore nella stanza durante i mesi invernali per aggiungere l’umidità all’aria. Questo aiuterà a prevenire la pelle da screpolature o guarire la pelle screpolata.

8. Evitare lunghe Docce

Fare una lunga doccia può seccare la pelle e causare naso screpolato. Basta prendere una breve doccia per evitare la secchezza della pelle.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Maschera colorata per capelli

Cibi da evitare con il mal di testa

Leggi anche
  • postura da pandemiaPostura da pandemia: cos’è e i consigli su come migliorarla

    Soffrite di mal di schiena o cervicale? La ragione potrebbe essere la postura da pandemia, ovvero la posizione di lavoro assunta in smart working.

  • come si manifesta la celluliteCome si manifesta la cellulite: cause e come combatterla

    Troppa cellulite sulla zona delle gambe e dei glutei? Ma come si manifesta esattamente? Di seguito tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

  • dieta plant based cosa mangiare beneficiDieta Plant Based: cosa mangiare e quali sono i benefici

    Verdure a km 0, niente cibo preconfezionato, sì agli alimenti di origine animale se naturali: cosa mangiare e i benefici della dieta plant based.

  • ikigai cosa eIkigai: che cos’è il metodo giapponese della felicità

    Problemi ad essere felici? Avete trovato il vostro scopo nella vita? Qual è per voi il senso di tutto? Il metodo ikigai ci può aiutare a trovarlo.

Contents.media