Ponte dell’Immacolata 2023, 10 posti dove andare last minute

Ponte dell'Immacolata 2023: 10 posti last minute dove andare last minute

Dove andare per il Ponte dell’Immacolata? Se siete alla ricerca di una meta turistica per un viaggio dell’ultimo momento, allora siete nel posto giusto. Abbiamo in effetti selezionato per voi, 10 mete tra le più belle, per un last minute davvero indimenticabile. Siete pronte a scoprirle tutte?

I 10 last minute perfetti per il ponte dell’Immacolata

Vediamo dunque le mete di viaggio che abbiamo selezionato per il ponte dell’Immacolata.

1- Firenze, città d’arte per eccellenza, offre un’ampia scelta di musei, mostre e luoghi di interesse culturale. Ecco un itinerario di due giorni per un weekend all’insegna dell’arte, della moda e del design.

2- Londra, coi suoi iconici angeli in Regent Street. Un altro mondo, a sole due ore d’aereo dall’Italia. Londra è sempre molto suggestiva e particolare, ma è ancora più speciale quando arriva il periodo Natalizio, coi suoi mercatini. Molto consigliata una visita da Fortnum & Mason, per lo shopping natalizio più esclusivo che c’è.

3- Lione, perfetta per chi ama le luci, la musica, appuntamento con la Festa delle Luci che si svolge ogni anno a inizio dicembre. Questa è di certo l’occasione perfetta per riscoprire la città sotto un punto di vista artistico, grazie alla sua atmosfera gioiosa e prenatalizia.

4- Bilbao, tra arte e cultura. Si tratta della più grande città dei Paesi Baschi, che è famosa per la presenza dell’avveniristico Guggenheim Museum, museo di arte contemporanea.

5- Crociera sul fiume Meno, nel cuore della Germania. Le luci, l’atmosfera invernale e i mercatini situati sulle rive del fiume, renderanno davvero suggestiva questa esperienza. Ancora di più, in vista del Ponte per l’Immacolata.

6- Salisburgo con i suoi mercatini, che vengono allestiti dal 23 Novembre, è una delle mete più belle e consigliate. La città viene decorata con lucine e addobbi natalizi mentre il profumo del vin brulè speziato e delle caldarroste calde invita i turisti a perdersi tra le vie del centro storico. Tra i più belli, storici e particolari mercati, troviamoil Christkindlmarkt, che ha luogo nella Domplatz e nella Residenzplatz, nel centro storico, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

7- Val Pusteria, meta italiana di mercatini natalizi. Molto apprezzata anche per le SPA e in moltissimi hotel, che offrono, in vista del ponte di Sant’Ambrogio, molte ottime promozioni.

8- Merano, emblematica location dei mercatini tirolesi. Meta per i suoi Mercatini di Natale, tra i più antichi d’Italia, allestiti dal 24 Novembre al 6 Gennaio 2024. Le sue tipiche casette in legno propongono i prodotti di alta artigianalità locale e di tradizione culinaria altoatesina. Tra bellissimi decori floreali, pan di zenzero decorati a mano, vin brulé e oggetti in legno di cirmolo, è possibile passeggiare per Merano ascoltando i tipici canti melodici e le bande tradizionali.

9- Parigi, ovviamente. Sono così tante le attrazioni natalizie che la spendida città propone a turisti e abitanti! Si va dal caratteristico quartiere di Montmartre alla Galleria degli Specchi di Versailles, dall’Ile de la Cité all’animato Quartiere Latino fino ad uno dei quartieri più iconici della città: il Marais. Per chi è alla ricerca di emozioni speciali, sarà persino possibile partecipare a uno spettacolo al Moulin Rouge, simbolo della vita notturna parigina.

10- Il Tirolo. Tutta la zona del Sud Tirolo è letteralmente costellata di piccoli paesini, che brillano come gemme, sotto le luci dei loro mercatini tipici. Addirittura, si organizzano tour itineranti per i vari mercatini, con fermate nei paesi più iconici, come appunto, Merano, ma anche Bolzano.

Con tutte queste mete, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Decorare il camino: idee e consigli per Natale

MSC Yacht Club, crociera di lusso: un’esperienza esclusiva per scoprire un mondo di emozioni

Scritto da Sara Lampis

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com