Perché si indossa l’intimo rosso a Capodanno? Le origini di questa tradizione

Ecco perché si indossa l'intimo rosso a Capodanno: dove nasce la tradizione e perché viene mantenuta.

Nel corso degli anni è diventata una vera e propria regola, da seguire con diligenza ogni 31 Dicembre. Quando prepariamo il nostro outfit per la fine dell’anno non può mancare il rosso, associato ad una buona fortuna per l’anno in arrivo.

Ma da dove nasce questa tradizione? L’usanza è stata accolta dal simbolismo cinese, in cui il colore porta fortuna. Le sue radici però affondano anche nell’antica Roma, ai tempi di Ottaviano Augusto. Oggi l’indumento migliore da sfoggiare in questa tonalità è quello che gli altri non vedono, ecco perché si indossa l’intimo rosso a Capodanno.

Perché si indossa l’intimo rosso a Capodanno: l’usanza cinese

È un’abitudine che mettiamo in atto ormai da diversi anni, magari senza nemmeno saperne la ragione.

Per chi invece volesse scoprirlo, ecco perché si indossa l’intimo rosso a Capodanno: porta fortuna, ma non solo. Le origini della tradizione sono molto antiche, e si rifanno soprattutto al simbolismo cinese. L’utilizzo del rosso in occasione del Capodanno nasce proprio in questo paese dell’estremo oriente: qui il colore rappresenta la fortuna e la prosperità. Il rosso viene usato soprattutto a Capodanno, ma anche in altre occasioni come i matrimoni, per fare i migliori auguri ai festeggiati.

La scelta del colore deriva anche dall’antica leggenda del Niàn: un mostro della mitologia cinese che proprio nei giorni del Capodanno attacca la gente, soprattutto i bambini. Il demone però ha paura dei rumori troppo forti (per questo usiamo i fuochi d’artificio) e del colore rosso, che diventa quindi il talismano migliore per scacciare gli spiriti maligni. Nella tradizione cinese infatti non viene utilizzato solo nei vestiti, ma anche nelle decorazioni e nelle buste (rigorosamente rosse) contenenti lettere e soldi.

capodanno cinese

La tradizione antica e quella odierna

L’utilizzo del rosso per attirare a noi la migliore fortuna per l’anno nuovo ha radici anche nella tradizione romana. L’usanza si sarebbe sviluppata intorno al 31 a.C. ai tempi dell’imperatore Ottaviano Augusto. Durante il Capodanno romano infatti sia gli uomini che le donne indossavano il rosso. In questo modo si auspicava fortuna, fertilità, ricchezza e salute. Nell’antichità infatti era un colore associato al potere, utile anche per scacciare il malocchio. La tradizione del rosso si mantenne anche nel medioevo in cui aveva funzione di protezione, soprattutto nei confronti di streghe e malasorte. Oggi l’utilizzo del colore rosso è ormai diventato una tradizione per Capodanno, per assicurarci un anno nuovo fortunato e passionale.

L’usanza si è anche evoluta e non è più necessario indossare solo vestiti di questa tonalità. Molte persone preferiscono puntare su outfit luccicanti e festosi per il 31 Dicembre, ideali per qualsiasi festa e non solo per l’ultimo dell’anno. Il colore rosso però non è scomparso, anzi: è diventato un must per l’intimo a Capodanno. Rigorosamente regalato, e non acquistato: l’intimo rosso deve essere nuovo e mai indossato prima. Alcuni suggeriscono addirittura di gettarlo via dopo averlo sfoggiato a Capodanno per mantenere la fortuna. Che ci crediamo o meno, è comunque un buon motivo per iniziare l’anno nuovo in modo passionale ed essere più ottimisti verso il futuro.

vestiti capodanno

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Le migliori serie tv per imparare una lingua: quali vedere in originale su Netflix

Chi sono Highsnob e Hu: tutto sui cantautori in gara a Sanremo 2022

Leggi anche
  • elodie copertina graziaElodie, il look per la copertina di Grazia sorprende ancora una volta

    Elodie si trasforma ancora una volta in occasione della copertina di Grazia, ecco il look scelto dalla cantante romana.

  • minnie stella mccartneyStella McCartney per Minnie: l’abito per un compleanno speciale

    Stella McCartney disegna un completo per Minnie, la topolina della Disney, in occasione del 30esimo anniversario di Disneyland Paris.

  • festival di sanremo look storiaFestival di Sanremo: come sono cambiati i look nella storia

    Da Nilla Pizzi che creava i suoi outfit ispirandosi alla moda del tempo a Loredana Berté che ha portato lo stile punk rock all’Ariston.

  • capodanno cinese 2022 tendenzeIl Capodanno Cinese 2022 entra nelle tendenze con le capsule dei brand

    Anche la moda festeggia il Capodanno Cinese 2022 con capsule collection dedicate all’Anno della Tigre: ecco allora le più belle.

Contents.media