Ornella Muti in ospedale: brutta polmonite

Ornella Muti è finita in ospedale per una brutta polmonite. A rendere nota la notizia è la figlia Naike Rivelli attraverso il suo profilo Instagram.

L’attrice Ornella Muti è finita in ospedale. A rendere nota la notizia è la figlia Naike Rivelli attraverso il suo profilo Instagram. La bella attrice ha avuto una brutta polmonite e si è dovuta recare all’Ovada di Alessandria perché le cure non le facevano effetto.

Stando alle notizie trapelate, sembra che Ornella stia bene.

Ornella Muti in ospedale

È Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti a rendere noti i problemi di salute della madre. L’attrice ha avuto una brutta polmonite e, a casa da diverse settimane con una cura farmacologica già prescritta, si è dovuta recare all’Ospedale di Ovada perché le sue condizioni non accennavano a migliorare. Arrivata al Pronto Soccorso, Ornella è stata subito visitata e le sono state somministrate alcune flebo.

La Muti sta bene e lo possiamo vedere dal profilo Instagram di Naike. È proprio la Rivelli a pubblicare una fotografia che ritrae la mamma con una dottoressa, mentre, su un letto dell’ospedale, viene visitata e curata. Una brutta polmonite, che l’ha visibilmente debilitata, ma che, con le cure giuste, andrà via in un batter baleno. Qualche giorno fa, sempre Naike, aveva postato un filmato in cui, da brava figlia, si stava prendendo cura della mamma.

Fortunatamente non è successo nulla di grave e, gli innumerevoli fan della Muti e della Rivelli possono tirare un sospiro di sollievo. Tutto è bene quel che finisce bene, Ornella appare sorridente, così come la dottoressa dell’Ospedale Ovada che l’ha curata amorevolmente.

naike

Ornella e Naike

Ornella e Naike sono molto legate e sui rispettivi profili Instagram appaiono sempre insieme. Nonostante il fattaccio risalente a questa estate sulla paternità della bella Rivelli, mamma e figlia non hanno avuto ripercussioni sul loro rapporto. In realtà, Naike, ospite a Non disturbare da Paola Perego, ha rivelato di aver scoperto di non essere figlia di quello che credeva suo padre, circa sei anni fa. In un primo momento è stato uno shock, poi ha capito che non poteva prendersela con sua madre, anche perché il loro rapporto è molto simbiotico. La Rivelli ha ammesso: “Mio padre non so chi sia e non lo voglio sapere. C’è stato Federico Facchinetti, il genitore dei miei fratelli, e ho chiamato sempre lui papà… Per tanti anni pensavo di conoscerlo ma poi abbiamo scoperto che non era mio padre. L’ho scoperto sei anni fa, è stato uno shock”. Dopo alcune discussioni iniziali, anche più che comprensibili, Naike ha riflettuto e ha capito che Ornella è sempre stata al suo fianco e che quello era l’essenziale. La figlia della Muti ammette: “A mamma ho detto che non ne volevo sapere più nulla. La mente ti mente. Uno si convince di cose… Quando l’ho saputo mi sono chiesta di sono”. Il legame che si crea tra madre e figlia è un qualcosa che non si può spiegare e che, nel 99% dei casi, non si potrà mai spezzare. Naike e Ornella ne sono la dimostrazione e, nonostante le incomprensioni che hanno avuto nel tempo, la loro unione è più salda che mai. Ora che la Rivelli sa che la mamma sta bene, può tirare un sospiro di sollievo e tornare alla loro quotidianità, fatta di tempo trascorso insieme, tra sorrisi e abbracci.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Rosalinda CannavòAdua del Vesco: perché ha cambiato nome in Rosalinda Cannavò

    Rosalinda Cannavò ha deciso di abbandonare il nome Adua del Vesco: ecco come mai

  • giovanni ciacci dimagritoGiovanni Ciacci: chi è, carriera, vita privata

    Chi è Giovanni Ciacci, reso inconfondibile al pubblico dal suo pizzetto blu

  • bBeyoncé cambia uno dei brani di Reinassance: il motivo della polemica

    Beyoncé solleva la polemica con uno dei suoi brani e decide di riscriverlo: ecco il motivo.

  • Michelle HunzikerMichelle Hunziker: chi sono tutti i suoi ex?

    Michelle Hunziker, non c’è solo Eros Ramazzotti nel suo passato: chi sono i suoi ex?

Contents.media