Ondata di caldo: come prepararsi all’afa estiva

L'ondata di caldo estiva si fa sentire ed è bene prepararsi con alcuni rimedi per sopportarlo.

In seguito alla pioggia e alla grandine, che ha messo in ginocchio l’agricoltura, è giunta un’ondata di caldo estivo che interessa tutta la penisola, facendo vivere giorni intensi di afa. Vediamo come è possibile prepararsi con i giusti rimedi e cosa fare per sopportare il caldo.

Ondata di caldo estiva

Si tratta di giorni davvero infuocati, con temperature che tendono a salire anche oltre la norma. Nonostante non si siano toccati ancora picchi record, l’ondata di caldo estiva sta per infiammarsi e intensificarsi soprattutto nelle regioni del centro e del sud, che arriveranno a raggiungere anche i 42°.

Questa settimana l’ondata di caldo estiva sarà presente, per via dell’Anticiclone delle Azzorre e all’Alta Pressione africana. In base agli ultimi aggiornamenti e al parere degli esperti, si preannuncia un’estate calda, soprattutto nel mese di luglio, con temperature che saranno oltre la norma.

Man mano che ci si avvicina verso il fine settimana, le temperature possono salire, con picchi di anche 40°, soprattutto al sud, nelle regioni della Sardegna, Sicilia, Calabria e Puglia. Al Centro, il caldo raggiunge temperature che toccano i 31°, mentre al Nord si rischieranno temperature elevate, nell’arco della Pianura Padana, a partire dalla prossima settimana.

I primi giorni del mese di luglio tutte le regioni saranno attraversate da una ondata di caldo intensa, con picchi da record, soprattutto nelle regioni del sud, dove si rischia di toccare i 43° in Puglia e Sicilia.

I 40° interesseranno il sud della Sardegna, l’entroterra laziale e la Toscana. Il Nord, invece, sperimenterà un clima tropicale, con un’umidità pari al 75%.

Ondata di caldo estiva: i rimedi da adottare

Dal momento che nei prossimi giorni, la colonnina comincerà a salire con punte di anche 35°, ci sono alcuni consigli che è meglio seguire per affrontare al meglio questa ondata di caldo estiva. Uno dei primi consigli e soluzioni utili è utilizzare un climatizzatore che possa dare un po’ di refrigerio in alcune zone della casa; si consiglia, in tal senso, di cercarne uno che consumi poco.

Cercate di uscire di casa nelle ore più fresche ed evitare quelle maggiormente calde, tra le 11 e le 18. Se proprio non riuscite a stare in casa, munitevi di un cappellino e occhiali da sole, sopratutto nelle ore calde della giornata; anche l’uso di una crema solare può essere utile, specie per chi ha la pelle chiara.

Indossate abiti leggeri, larghi e trasparenti, che siano chiari e che non aderiscano troppo al corpo. Puntate su colori come il bianco e l’arancione e tessuti quali cotone e lino, meno pesanti di altri. La casa deve essere tenuta al fresco, grazie all’uso di un climatizzatore, stando attenti alla pulizia dei filtri e alla manutenzione ordinaria.

Evitate di praticare sport nelle ore più calde; cercate di eseguirlo la mattina presto o il tardo pomeriggio. Bevete tantissimo, almeno 1.5-2 litri di acqua al giorno e consumate cibi leggeri, come la frutta e la verdura, che sono ricchi di acqua. L’idratazione è fondamentale durante questi periodi di caldo intenso, visto che la sudorazione porta ad espellere più liquidi del solito. Evitate, inoltre, gli alcolici e le bevande gassate. Prestate particolare attenzione alla salute dei bambini e degli anziani che sono i soggetti maggiormente a rischio per il caldo.

Il miglior rimedio portatile per il caldo

Per sopportare nel modo migliore l’ondata di caldo estiva di cui abbiamo appena parlato, il climatizzatore portatile risulta essere un dispositivo molto funzionale e comodo, dal momento che non solo consente di rinfrescare gli ambienti della casa, ma può essere trasportato in qualsiasi stanza, senza necessità di installazione. In commercio ne esistono di molteplici tipologie. Tra queste, il migliore, anche in termini qualità prezzo, a detta di esperti e consumatori che l’hanno provato e lo stanno tutt’ora utilizzando per affrontare il caldo estivo, è Artic Cube

Si tratta di un climatizzatore portatile che presenta l’innovativa tecnologia a raffreddamento a liquido, che aiuta a rinfrescare gli ambienti e trasformarli in luoghi piacevoli e tranquilli in cui soggiornare, senza utilizzare agenti o refrigeranti chimici. È raccomandato dagli esperti e dai consumatori che lo hanno testato come il migliore, per via dei molteplici benefici che assicura:

  • presenta l’innovativa tecnologia di raffreddamento a liquido: l’aria entra nell’unità ed è spinta contro un filtro bagnato; quando l’acqua evapora, rimane l’aria fredda, che viene rilasciata rinfrescare gli ambienti di casa;
  • dispone di tre velocità, per venire incontro alle esigenze di tutti;
  • possiede differenti funzioni: non solo rinfresca, ma depura e deumidifica l’aria, condizione essenziale nel caso di caldo umido e afoso;
  • è semplice da utilizzare: è sufficiente riempire d’acqua il serbatoio, collegarlo all’unità e accenderlo;
  • è silenzioso: può essere utilizzato anche di notte, senza che questo disturbi in alcun modo il sonno;
  • non è ingombrante ed è portatile, in modo da poter essere utilizzato in qualsiasi stanza si voglia, semplicemente disponendolo ed accendendolo.

Per chi volesse approfondire il tema, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Essendo un prodotto esclusivo, Artic Air Cube non è disponibile presso i negozi fisici, quali supermercati o rivendite specializzate, o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistare il prodotto originale è collegandosi al sito internet ufficiale. Qui, è sufficiente compilare il modulo con i propri dati, che saranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in vendita, al momento, al prezzo di 59 €, con spedizione gratuita. Il pagamento può essere effettuato sia con carta di credito o Paypal, sia in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chiara Nasti contro la sorella Angela: “Il brand è mio”

Uomini e Donne, tronisti 2019: ex corteggiatore rifiuta

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.