Non riesco a dimagrire, come mai? 8 possibili motivi

Perché non perdo peso anche se mangio poco o niente? Cosa devo fare se cammino ogni giorno, mangio sano, mi alleno e non dimagrisco?

Non riesco a dimagrire: come mai? Quante volte hai deciso di iniziare una nuova dieta ma, nonostante gli sforzi e le innumerevoli rinunce, il peso non è calato di un etto. Quante volte, nonostante tu non abbia fatto alcuno sgarro, non sei riuscito a dimagrire.

I motivi sono più o meno sempre gli stessi, e conoscerli può aiutarci a risolvere questo problema.

Non riesco a dimagrire: come mai?

Perché non perdo peso anche se mangio poco o niente? Cosa devo fare se cammino ogni giorno, mangio sano, mi alleno e non dimagrisco? Molte persone iniziano una nuova dieta cariche di energia ma, quando salgono sulla bilancia dopo settimane di rinunce, scoprono di non aver perso nemmeno un chilo.

Le cause possono essere diverse, alcune più scontate, altre meno.

Qualunque sia il motivo alla base del vostro problema, il consiglio da tenere ben in mente è di non abbandonare subito il vostro nuovo stile di vita, per tornare alle vecchie cattive abitudini. Anche se non ottieni risultati nell’immediato, mangiare in maniera sana ed equilibrata e fare sport fa bene alla nostra salute. Ma se continui a chiederti perché non riesci a dimagrire, ecco alcuni possibili motivi.

Hai iniziato la dieta ma non pratichi alcuno sport

Sebbene una corretta alimentazione sia il primo passo verso il dimagrimento, non è abbastanza. Una delle regole fondamentali per uno stile di vita sano e, soprattutto, per perdere peso è fare attività fisica. Non basta smettere di prendere l’ascensore e fare le scale la mattina. È necessario inserire qualche forma di attività fisica nella vostra routine. Se non avete il tempo per un allenamento completo, basteranno passeggiate di 30/40 minuti al giorno per velocizzare il metabolismo e favorire il dimagrimento.

La tua dieta non sta facendo effetto

Scegliere la dieta più adatta a noi, e non la prima dieta trovata su internet, è un punto di partenza fondamentale per riuscire a dimagrire. Forse il problema della tua dieta è proprio il fatto che la dieta che hai iniziato non è adatta a te! Se per l’ennesima volta siete stati attratti da una dieta trovata sul web, seguita da qualche star del cinema, che promette di far perdere 10 chili in due settimane, fermatevi. Non è possibile perdere in modo salutare così tanti chili e in più si corre il rischio di riprendere subito tutti i chili persi. Una dieta che funzioni deve adattarsi al tuo stile di vita, alle tue preferenze alimentari e ai tuoi bisogni nutrizionali. Quindi diminuisci le calorie ma non privarti di alcun nutriente.

Troppi sgarri

Tutte le diete prevedono almeno una o due giornate alla settimana dedicate agli sgarri, per concedersi uno strappo alla regola. Un dolce, un calice di vino o una pizza. Se questi pasti liberi diventano troppo frequenti nel corso della settimana, il buon risultato della dieta potrebbe essere compromesso.

Bevi poca acqua

La regola di bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno va seguita con attenzione perché l’acqua aiuta il drenaggio dei liquidi.

Hai raggiunto il normopeso

Se segui una dieta e uno stile di vita sano per molto tempo è probabile che, dopo aver perso molti chili, l’ago della bilancia si blocchi. È assolutamente normale che succeda se hai raggiunto un peso che rientra nella tua fascia normopeso.

Stai guadagnando massa magra

Se oltre alla dieta, stai seguendo anche uno schema di allenamento continuo, è probabile che tu stia trasformando la massa grassa in massa magra che rende la tua figura più snella, ma non porta nessuna variazione nel peso. Come fare per capirlo? Dovresti in questo caso aver perso in centimetri.

Hai un metabolismo lento

Non riesco a dimagrire: come mai? Il metabolismo può diventare più pigro con l’avanzare dell’età. Inoltre se in passato hai provato un’infinità di diete è probabile che il tuo organismo abbia perso l’equilibrio e non ti ascolti più. Può sembrare assurdo, ma anche saltare i pasti o diminuire eccessivamente le calorie possono essere le cause di un metabolismo rallentato.

Hai troppa fretta

Se credi di poter perdere peso in pochi giorni, ti sbagli. Nonostante siano molte le diete che promettono di far perdere chili nel giro di una settimana, per perdere peso in modo sano è fondamentale avere pazienza. Non affrettare i tempi e vedrai che i risultati arriveranno.

Scritto da Alessia Vitale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • dieta per la pelleLa dieta è l’alleato di bellezza per la nostra pelle: tutti i consigli

    La bellezza della nostra pelle passa anche da una dieta sana, ma non per questo meno gustosa. Ecco tutti gli alimenti alleati del derma.

  • Dieta di marzo come dimagrire al cambio di stagioneDieta di marzo come dimagrire al cambio di stagione

    La dieta di marzo sfrutta i cibi di stagione per perdere peso. Scopriamo come funziona e come seguirla correttamente.

  • dieta okinawa menù settimanaleDieta di Okinawa, il menù settimanale che vi farà vivere meglio

    Direttamente da Okinawa arriva il segreto del popolo più longevo al mondo: una dieta pensata su dei semplici calcoli.

  • dieta nordica regime alimentareDieta nordica: come funziona il regime alimentare

    La nuova dieta non solo è utile per perdere peso ma giova sia sulla salute del cuore che sull’umore.

Contentsads.com