Morte Regina Elisabetta: la programmazione tv in Italia per ricordarla

Il palinsesto italiano è cambiato per ricordare la Regina Elisabetta, morta ieri all'età di 96 anni.

La morte della Regina Elisabetta, all’età di 96 anni, ha sconvolto il mondo intero. L’annuncio è stato dato nella serata dell’8 settembre 2022, con un comunicato stampa di Buckingham Palace. Il palinsesto italiano è cambiato per ricordare la sovrana.

Morte della Regina Elisabetta: programmazione tv di Rai e Mediaset

L’annuncio della morte della Regina Elisabetta, a 96 anni, è stato dato nella serata dell’8 settembre, con un comunicato stampa di Buckingham Palace. Il palinsesto televisivo italiano è inevitabilmente cambiato, per ricordare la sovrana. I programmi del pomeriggio di ieri avevano già subito modifiche per seguire tutte le notizie in diretta da Londra. Anche nella giornata di oggi, venerdì 9 settembre, ci sono stati dei cambiamenti per seguire in diretta tutti gli aggiornamenti.

Ieri sera la prima serata è stata letteralmente stravolta su Rai 1, con uno speciale del Tg1 no stop, e anche su Canale 5, che ha mandato in onda uno speciale del Tg5 in prima serata, seguito da un documentario. Per quanto riguarda la giornata di oggi, non sono previsti grandi cambiamenti, ma ovviamente molte trasmissioni saranno dedicate alla Regina. Su Rai 1 sono andati in onda Uno Mattina Estate e andranno in onda alle 14 Un altro giorno e alle 17 La vita in diretta, che si occuperanno di ricordare in modo adeguato la sovrana.

Diverse variazioni, invece, su Rai 3, che ha stravolto la programmazione del mattino con Agorà, per una puntata interamente dedicata alla Regina Elisabetta. Su Canale 5 nessuna variazione. È andato in onda come sempre Mattino Cinque News, che ha trattato l’argomento, mentre nel pomeriggio se ne occuperà Pomeriggio Cinque. Variazioni su Rete 4, con uno Speciale del Tg4: Addio Elisabetta, andato in onda dalle 11 alle 12.30, mentre dalle 14 andrà in onda Diario del Giorno.

Morte della Regina Elisabetta: programmazione tv di Sky

Anche Sky vuole dedicare dei tributi al ricordo della Regina Elisabetta, cambiando la sua programmazione. Su Sky Uno, alle 17.20, andranno in onda alcuni episodi di The Royals, programma dedicato alla famiglia reale. Alle 18.20 andrà in onda un focus sul rapporto tra la Regina Elisabetta e il figlio Carlo, erede al trono. A seguire ci sarà The Coronation, uno speciale risalente al 65° anniversario dell’incoronazione, in cui la stessa sovrana raccontava i suoi ricordi di quel giorno. Alle 20.15 andrà in onda The Queen Unseen, in cui viene raccontato il lato più intimo e privato della Regina Elisabetta, con filmati privati.

Su Sky Documentaries, su Sky Uno e in streaming su Now, alle 21.15, andrà in onda Elizabeth – A Portrait in Parts, film del regista premio Oscar Roger Michell che, con immagini di repertorio, ha regalato un ritratto celebrativo della sovrana. Su Sky Cinema Due, alle ore 23, andrà in onda il film The Queen – La Regina, disponibile anche on demand. Una pellicola del 2006, diretta da Stephen Frears, con protagonista Helen Mirren, che ha interpretato la Regina Elisabetta che, dopo la morte di Lady Diana, ha cercato di proteggere la privacy della corte dai media.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • from Paris with loveFrom Paris with Love: trama e cast

    From Paris with Love è un film di Pierre Morel, con John Travolta, Jonathan Rhys Meyers e Kasia Smutniak.

  • Roly MadenRoly Maden, chi è: vita privata e carriera del ballerino

    Roly Maden è entrato a far parte del cast dei ballerini professionisti di Ballando con le stelle

  • Simone ArenaSimone Arena, chi è il ballerino di Ballando con le stelle

    Simone Arena è uno dei nuovi ballerini professionisti di Ballando con le Stelle.

  • Giovanni VescovoGiovanni Vescovo: chi è il nuovo postino di C’è Posta per Te

    Giovanni Vescovo, classe 1992 originario di Treviso, è stato ex corteggiatore di Uomini e Donne e ora vestirà i panni del nuovo postino di C’è Posta per Te

Contents.media