Chi è Maurizio Sarri: tutto sull’allenatore di calcio

Con una carriera che sembrava tenerlo in banca Maurizio Sarri decide di svoltare la propria vita e diventare un allenatore di calcio riconosciuto.

La Juventus vince il suo nono scudetto successivo con la guida di Maurizio Sarri. Questo traguardo ottenuto nel luglio 2020 lo porta anche a ottenere il titolo di tecnico più anziano nell’era del girone unico. Scopriamo il percorso che lo ha portato al successo.

Chi è Maurizio Sarri

Maurizio Sarri (Napoli, 10 gennaio 1959) è un allenatore di calcio italiano. Cresce con il padre operaio in provincia di Firenze dove si diletta nella sperimentazione del calcio. Crescendo alterna i momenti di svago al suo lavoro di dipendente della Banca Toscana che lo fa viaggiare molto.

chi è maurizio sarri

Nel 1999 decide di lasciare il suo lavoro e dedicarsi alla carriera di allenatore iniziando con lo Stia e successivamente con la Faellese in Seconda Categoria. Ottiene una promozione passando in Eccellenza venendo scelto dalla Sansovino con cui vince i play off della Serie D. Il risultato lo porta alla Serie C2 nel 2003, l’anno successivo alla C1 e quello dopo ancora alla Serie B con il Pescara e l’Arezzo, a un passo dalla Serie A.

Il successo nelle squadre italiane

Consolidato il successo di allenatore vanta numerose esperienze e successi nel campionato italiano. Nel 2007 inizia un’esperienza con l’Avellino che si conclude dopo la Coppia Italia facendolo passare all’Hellas Verona. In seguito guida il Perugia, il Grosseto per poi allenare in Prima Divisione l’Alessandria.

chi è maurizio sarri

Conclusa la stagione con la squadra piemontese accetta l’offerta del Sorrento che allena per i campionati 2011-2012. Abbandonata la squadra campana firma con l’Empoli che lo porta finalmente in Serie A concludendo il torneo al 15º posto con 42 punti (8 vittorie, 18 pareggi, 12 sconfitte) dove la sua squadra viene nominata “rivelazione del campionato”.

La volta dei campionati internazionali

Nel decennio a seguire sono numerose le squadre italiane che allena, ma nel 2018 firma un contratto con il Chelsea diventando ufficialmente il nuovo tecnico. Esordisce in Premier League portando a casa grande risultati e dopo numerosi successi raggiunge anche la finale di Europa League. Nel 2019 la vittoria contro l’Arsenal gli fa portare a casa il primo trofeo internazionale: la coppa UEFA Europa League.

chi è maurizio sarri

Dopo i successi oltre mare la Juventus lo chiama a guidare la squadra interrotto da diverse peripezie. Prima di iniziare infatti viene colpito da una forte polmonite e la stagione successiva viene interrotto dalla pandemia di Covid-19 che riesce a recuperare nell’estate 2020.

LEGGI ANCHE: Chi è Roberto Mancini: tutto sull’allenatore di calcio

LEGGI ANCHE: Chi era Helenio Herrera: storia del grande allenatore

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Gennaro Gattuso: tutto sull’ex calciatore

Chi era Anita Ekberg: tutto sulla protagonista de “La dolce vita”

Leggi anche
  • chi era arturo toscaniniChi era Arturo Toscanini: storia del direttore d’orchestra

    Idolatrato dalla critica per tutta la sua vita, Arturo Toscanini ha avuto la fortuna di essere riconosciuto per il talento che era.

  • chi è kate mossChi è Kate Moss: vita dell’iconica topmodel

    Kate Moss è stata un’indimenticabile topmodel che ha fatto la storia della moda. Scopriamo il percorso dell’it girl britannica.

  • bong joon ho chi eChi è Bong Joon-ho, il presidente di giuria della Mostra di Venezia

    Chi è Bong Joon-ho: dagli studi di sociologia alle quattro statuette Oscar nel 2020 per il lungometraggio “Parasite”.

  • sex and the city samanthaSex And The City: la decisione di Kim Cattrall per il destino di Samantha

    Un eloquente like lasciato ad un post di fan su Twitter, sembrerebbe confermare la volontà dell’attrice che interpreta Samantha.

Contents.media