Lol 4: il vincitore devolve il montepremi in beneficenza

Giorgio Panariello ha devoluto la vincita in beneficenza.

Il vincitore di “Lol 4” ha deciso di donare il montepremi in beneficenza. Vediamo insieme, all’interno di questo articolo, di saperne di più.

Lol 4, il vincitore devolve in beneficenza il montepremi

E’ giunta al termine anche la quarta edizione del programma televisivo “Lol: chi ride è fuori“, che ha visto come vincitore Giorgio Panariello. Il comico è stato in grado di trattenere le risate fino all’ultimo, aggiudicandosi quindi la vittoria finale. Panariello ha deciso prima di dividere in due il montepremi con il secondo classificato, ovvero Edoardo Ferrario. Entrambi i comici, come fatto anche nelle passate edizioni dai rispettivi vincitori, hanno donato la vincita a due enti di beneficenza differenti. Giorgio Panariello ha deciso di donare 50 mila euro a LNDC Animal Protection, mentre Edoardo Ferrario ha scelto di donare la sua parte a Helpcode, che è una associazione che si occupa dell’istruzione di bambini sia in Italia che nel mondo.

Giorgio Panariello ha devoluto il montepremi a LNCD Animal Protection

Come abbiamo appena visto, si è conclusa la quarta edizione del programma televisivo condotto da Fedez “Lol: chi ride è fuori” con la vittoria del comico toscano Giorgio Panariello, che ha scelto di dividere a metà il montepremi con il secondo classificato, ovvero Edoardo Ferrario. Entrambi in comici hanno devoluto la vincita in beneficenza. Giorgio Panariello ha scelto LNCD Animal Protection che, tramite la presidentessa Piera Rosati ha voluto ringraziare il comico toscano: “Giorgio è ormai un amico da anni ed è sempre vicino alle nostre battaglie. Gli sono molto grata per tutto il supporto e per questo grande gesto, che ci permetterà di realizzare un progetto a cui teniamo molto.” Giorgio Panariello, come detto anche da Piera Rosati, è quindi molto vicino a questa associazione che si occupa dei diritti per gli animali. Piera continua dicendo di quanto sia fiera di avere Giorgio come amico da tanti tempo e che la sua scelta di dividere a metà il montepremi li fa onore. Infine ha voluto ancora ringraziare il comico per aver scelto loro poiché: “quando si ha a che fare con cani randagi e animali salvati da situazioni difficili le emergenze sono sempre tante e questo suo grande contributo sarà molto utile per realizzare un progetto a cui teniamo molto” La presidentessa ha detto che da alcuni anni posseggono a Benevento un rifugio dedicato a cani disabili e finalmente potranno ampliare la struttura, dedicando un aerea ai gatti affetti da malattie gravi come FIP, FIV e FELV che li rendono difficili da adottare in quanto si tratta di patologie infettive e delicate. Nel rifugio potranno quindi essere curati e ospitati nel modo migliore, sperando anche che qualcuno voglia poi adottarli.

Come detto in precedenza, Edoardo Ferrario ha invece scelto di donare 50mila euro all’associazione Helpcode, che si occupa dell’istruzione di bambini in Italia e nel mondo.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Amadeus, perché lascia la Rai? Tutta le verità

Perché tutti parlano di Sara Tommasi e Fedez?

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com