lifting al volto

, , ,

La bellezza prima di tutto e la giovinezza a ogni costo.

Il mostro, per uomini e donne, si chiama invecchiamento e rughe d’espressione.

La chirurgia estetica rappresenta una soluzione alla quale si rivolge una clientela sempre maggiore, di ogni età e di entrambi i sessi.

Il lifting del volto è uno dei tanti interventi di chirurgia estetica.

Viene praticato nei soggetti che chiedono di risollevare e riposizionare la pelle del viso.

Se la pelle perde tono ed è cadente verso il basso, ne risente l’aspetto e, con il lifting, il paziente torna ad avere un aspetto più giovane e più tonico.

L’intervento di lifting può essere effettuato in alcune zone del viso o del collo che il soggetto, guardandosi allo specchio, non riconosce più come “piacenti”: guance, fronte, sopracciglia, zigomi, tutta la zona del collo.

Il termine deriva dall’inglese “To Lift” che, tradotto in italiano, vuol dire “Sollevare”.

Lo scopo dell’intervento di lifting è quello di risollevare e stirare la pelle cadente, eliminando quella in eccesso.

Scritto da Valeria Abate
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come coltivare le more

come avere una colonna sinuosa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.