Notizie.it logo

Karen Kokeshi, chi è la youtuber appassionata di svapo e comicità

karen kokeshi

La youtuber Karen Kokeshi è italianissima e sta avendo un grande successo grazie ai suoi video che pubblica sul web in cui tratta ironia e comicità.

Tra i personaggi più popolari di questi anni ci sono sicuramente gli youtubers e tra loro ce n’è una 100% italiana che sta avendo tanto successo, Karen Kokeshi. E’ su YouTube da una decina d’anni, ma è come se ci fosse da sempre e la sua passione per lo svapo la porta a dedicare un canale alle sigarette elettroniche. Poi il cambiamento: la youtuber si dà alla comicità, devia un po’ dalla sua strada originale e fa il boom. Con 320 mila iscritti è una delle youtubers italiane più seguite e i suoi video raggiungono numeri di visualizzazioni da capogiro.

La youtuber appassionata di svapo

Il primo motivo per cui Karen Kokeshi, al secolo Karen Rebecca Casiraghi, rimane impressa, sono i capelli turchesi. Sarà capitato quasi a tutti di imbattersi su di lei passando un po’ di tempo a girovagare su YouTube, perché Kokeshi è una youtuber che fa cifre da capogiro.

Non fa in tempo a pubblicare un video, che le visualizzazioni aumentano all’impazzata. E pensare che quando ha cominciato, il 29 marzo 2009 per l’esattezza, parlava di svapo e sigarette elettroniche. Per una ragazza nata a Roma nel 1994 la passione per lo svapo non è proprio una cosa consueta, ma lei ha voluto dedicare tutta una serie di video alla sigaretta elettronica e ai tantissimi filtri con diversi aromi che rendono più piacevole fumare.

Dai semplici video, Karen Kokeshi è passata ai vlog. Una sorta di diario in cui lei ha messo una vena comica non indifferente. Meno spazio alle sigarette elettroniche aromatizzate, più spazio al divertimento. C’è stata la parentesi del programma ‘Svapo Battle‘ in cui i partecipanti dovevano individuare i diversi aromi del liquido delle sigarette elettroniche.

In poco tempo si guadagna il favore del pubblico del web e un numero altissimo di fans.

Karen Kokeshi e la comicità

Karen Kokeshi ha rilasciato un’intervista a Nerdpool in cui ha spiegato che il suo nome non ha una storia misteriosa alle spalle. Poco prima di aprire il canale su YouTube ha sentito il nome ‘kokeshi‘ su MTV. Le è piaciuto, un canale chiamato così non c’era e lo ha aperto lei. Tutto qui. Il suo nome vero, Karen Rebecca, è proprio il suo. Niente nome d’arte. Karen come Karen Blixen, scrittrice adorata da sua madre. Riguardo il canale YouTube di Kokeshi, lei conferma: è passata dallo svapo a trattare l’ironia, il femminismo, il trash. A lei piace così. E sta funzionando alla grande.

I video di Karen Kokeshi sono spesso spudorati e poco politically correct, con tante parole censurate ad hoc nei titoli.

Strategia che invoglia a visualizzarli. Eppure la bellezza dei suoi video è che raccontano di episodi che sicuramente accadono a tantissime ragazze e ragazzine che navigano ogni giorno su internet, ma non hanno il coraggio di parlarne.

Questo ha fatto di lei un punto di riferimento e aiuta a prendersi con ironia. Aiutando a ridere delle chat con i ragazzi che sembravano il principe azzurro sempre sognato, invece si sono spogliati live, di appuntamenti fissati tramite app apposite e finiti male o di domande hot a cui non si sa mai come rispondere per uscirne illesi facendo una bella figura.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche