Insonnia: trucchetto per addormentarsi in meno di un minuto

A volte lo stress e il nervosismo rischiano di non garantirci un dolce sonno durante la notte.

L’insonnia spesso è dovuta allo stress e al nervosismo che accumuliamo durante il giorno; questi rischiano di non garantirci un dolce sonno durante la notte. Dunque ci troviamo a desiderare di dormire ma non riusciamo a farlo bene.

Oggi però vi offriamo una tecnica che vi permetterà di addormentarvi in meno di un minuto, garantendo un sonno profondo come quando eravate piccoli.

Non ci credete? Continuate a leggere e sperimentate la tecnica giusta per non avere più problemi per addormentarsi velocemente.

Perché non dormiamo

Il sonno è da sempre considerato come un momento importante. A fine giornata, dopo aver trascorso tante ore dietro al lavoro, alle varie fatiche quotidiane e non solo, non c’è niente di meglio che stendersi sul proprio letto, mettersi tra le coperte e chiudere gli occhi. Entrando così nel magico mondo dei sogni per almeno 7/8 ore prima che la sveglia suoni di nuovo, segnando l’inizio di una nuova giornata.

Molte persone hanno difficoltà ad addormentarsi subito. Infatti esistono alcuni fattori che possono influire negativamente sul sonno di ciascuno di noi. Lo stress, ad esempio, può provocare insonnia e quindi difficoltà a conciliare il sonno. Oppure in concomitanza con qualche malattia è difficile conciliare il sonno con febbre, raffreddore o mal di testa.

In soccorso a chi riscontra problemi ad addormentarsi, è stata trovata una tecnica in grado di farvi chiudere gli occhi nel giro di pochi secondi.

Un metodo efficace che consentirà non solo un sonno ottimale, ma anche di sbarazzarvi di cattivi pensieri che possono affliggere la vostra mente durante il momento di riposo notturno.

Come addormentarsi in meno di un minuto

Proprio per garantire un buona dormita a tutti coloro che hanno difficoltà o soffrono di insonnia è stata messa appunto una particolare tecnica. Si tratta del metodo 4-7-8 e si basa su tre semplici passaggi da fare, mentre siete nel letto pronti per addormentarvi:

  1. Per 4 secondi ispirate aria usando il naso;
  2. Trattenere il respiro per 7 secondi;
  3. Infine per 8 secondi consenti all’aria di fuoriuscire, basterà semplicemente espirare dalla bocca in modo lento ma profondo.

Tale esercizio mira a rallentare il battito cardiaco e contemporaneamente a tranquillizzare anche noi stessi proprio perché il respiro viene effettuato in modo molto lento. Gli esercizi devono essere ripetuti in modo automatico per un po’ di tempo, finché non sentiamo il sonno arrivare e i nostri occhi avvertono il bisogno di chiudersi necessariamente.

Cosa succede

Ecco dunque un metodo efficace che ci consentirà di avere un sonno lungo e duraturo. Una tecnica efficace per chi non riesce a addormentarsi in fretta o ha problemi di insonnia. Ma come mai questi esercizi sono così efficaci?

Innanzitutto occorre spiegare che nel momento in cui siamo stressati o nervosi, il nostro organismo tende a far circolare molto più sangue del solito a causa dell’adrenalina. Nonostante il nostro respiro diventi sempre più veloce, l’aria che facciamo arrivare ai polmoni in realtà è molto ridotta.

Grazie a tale tecnica siamo in grado di rilassarci e riuscire a chiudere gli occhi tranquillamente, in quanto poniamo un freno all’adrenalina nel nostro corpo. Ciò comporta a un rallentamento della frequenza cardiaca proprio perché il respiro che compiamo risulta più lento.

Inoltre, contemporaneamente, tali esercizi consentono di calmare la propria mente poiché siamo concentrati a respirare profondamente e a contare i secondi. Tutto ciò libera il nostro cervello dallo stress e dai pensieri negativi, consentendo al soggetto di addormentarsi profondamente e godersi le ore di riposo senza alcun problema.

Ecco dunque un’efficace tecnica per riuscire a recuperare il sonno che di solito stress e cattivi pensieri cercano di eliminare. Provate anche voi a utilizzare i nostri suggerimenti e scoprirete un modo nuovo di rilassarvi e dormire profondamente. Inoltre fateci sapere se conoscete altre tecniche per riuscire ad addormentarsi nel minor tempo possibile, così da condividerle insieme.

Scritto da style24redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Benessere: cosa significa prendersi cura di se stessi

Gf Vip: Filippa e la proposta di matrimonio di Daniele

Leggi anche
  • pancia gonfia stressPancia gonfia per lo stress: le cause e come risolverlo

    Pancia gonfia? Non è detto che sia quello che mangiate: qui di seguito le possibili cause legate allo stress.

  • ginnastica ipopressiva cos'èGinnastica ipopressiva: cos’è e a cosa serve

    Desiderate da sempre la pancia piatta? Basta addominali, provate la ginnastica ipopressiva: qui di seguito che cos’è.

  • intimo mestruale cos'èIntimo mestruale: cos’è e perché usarlo

    Problemi e fastidi durante i giorni di ciclo? Perché non provare l’intimo mestruale: comodo e pratico. Di seguito i dettagli.

  • Senso della felicitaViaggi, fitness, sessualità e non solo alla base del Senso della felicità: lo dicono gli esperti

    Il Senso della Felicità invita a porsi come principale obiettivo il proprio benessere edonistico: vediamo come.

Contents.media