Giochi per festa di matrimonio

Giochi e scherzi sono una delle cose più divertenti di una festa di matrimonio.

Amici e parenti si organizzano sempre giorni prima delle nozze per poter progettare i giochi e gli scherzi più simpatici da proporre sia durante il pranzo al ristorante che quelli da far scoprire agli sposi una volta a casa.

Ecco alcuni dei più esilaranti.

  1. Il quiz.
    Viene chiesto agli sposi di sedersi uno di schiena all’altro. Uno degli ospiti porrà loro delle domande preparate e la coppia dovrà rispondere utilizzando due cartelli o due palloncini. Sul primo si scriverà IO sul fronte e LUI sul retro, sull’altro IO e sul fronte e LEI sul retro. Gli invitati potranno partecipare proponendo delle altre. Gli sposi dovranno rispondere senza sapere cio’ che l’altro risponde.

    Alcuni esempi di domande possono essere: Chi passa l’aspirapolvere ? Chi lava i piatti ? Chi russa di più ? Chi ha fatto il primo passo ? Chi ci mette più tempo nel bagno ?

  2. La danza del palloncino. Scegliete 8 coppie. Attacate un palloncino al piede di un membro di ogni coppia. Al segnalele stabilito le coppie inizieranno a ballare, con l’obiettivo di far esplodere i palloncini delle altre coppie salvaguardando il proprio.

    La coppia vincitrice sarà quella che rimarrà per ultima con il palloncino intatto.

  3. Gioco delle parti del corpo. La sposa dovrà essere bendata. Quando si è certi che non vede, alcuni uomini scelti si metteranno in fila. La sposa, con gli occhi bendati, tenterà di riconoscere una parte del corpo del suo sposo, come ad esempio un polpaccio, toccando quello di tutti gli uomini in fila. Quando penserà di averlo trovato, dovrà baciare quello che penserà essere suo marito.

  4. Gioco della candelina. Far sedere gli sposi uno di fronte all’altro ad una distanza di 5 metri. Mettere in bocca allo sposo un cucchiaio contenente una candelina accesa, come quelle da chiesa rotonde, e consegnare alla sposa una pistola d’acqua. Il gioco consiste nel far spegnere alla sposa la candelina che sarà a pochi centimetri dal viso dello sposo.
  5. Il photo booth.
    E’ un’idea divertente allestire, in un angolo della sala ricevimento, un pannello di cartone davanti al quale gli ospiti e gli sposi possono divertirsi a farsi foto di ogni genere. Può essere carino anche preparare vicino al pannello una scatola contenente oggetti simpatici con cui fare le foto, come nasi rossi, baffi finti ecc.
Scritto da Cristina Testori
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ricetta struffoli napoletani con bimby

Matrimoni finiscono per colpa di WhatsApp

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.