Georgette Polizzi “Presto vi parlerò della mia malattia”

Georgette Polizzi torna a casa dopo un mese di ricovero e di fisioterapia, ma è ancora in carrozzina e ha bisogno di tempo per metabolizzare.

Georgette Polizzi torna a casa dopo circa un mese di ricovero: la stilista diventata famosa grazie alla sua partecipazione a Temptation Island continua a inondare i suoi canali social di messaggi positivi ma spiega ai fan che ha bisogno di ancora un po’ di tempo prima di poter parlare della propria malattia a cuore aperto.

In attesa che il peggio passi, Georgette spiega il valore della forza di volontà nella lotta contro la malattia.

Georgette Polizzi torna a casa

La stilista di origini africane è rimasta per un mese ricoverata in ospedale. All’improvviso aveva perso completamente il controllo dei propri arti e riusciva a muovere con estrema difficoltà braccia e gambe. Nella struttura ospedaliera Georgette ha attraversato momenti molto bui, che è riuscita a superare soltanto grazie al sostegno e alla vicinanza dei suoi amici e del suo compagno, ma è riuscita in breve tempo a rimettersi in piedi, in tutti i sensi possibili.

In un post molto recente di Davide Tresse, il fidanzato di Georgette, la ragazza veniva immortalata nel momento in cui, vestita di tutto punto, era in procinto di tornare definitivamente a casa. Nel periodo di tempo trascorso in ospedale soltanto di rado era stato concesso a Georgette di ritornare al suo laboratorio e di dedicarsi per qualche ora alla sua attività creativa.

Ieri Georgette ha pubblicato una fotografia molto significativa sul profilo dedicato al suo brand: ancora sulla sedia a rotelle ma con le dita alzate in segno di vittoria, la Polly ha voluto rassicurare i fan sulle proprie condizioni di salute, ma ha spiegato che dovrà probabilmente convivere con la malattia per il resto della sua vita.

Come vi ho detto nelle storie appena avrò metabolizzato vi parlerò della malattia che ha deciso di impossessarsi di me con la quale dovrò convivere per la vita!
Molte se ne sono dette… forse troppe ma prometto che ve ne parlerò a cuore aperto per aiutare chi come me ne è vittima… per lanciare il messaggio che che con la forza di volontà si può tornare a volare!!

Georgette Polizzi torna a casa

Il lavoro di Georgette

Nonostante il fatto che sia diventata famosa come personaggio televisivo Georgette Polizzi è una stilista. Il suo stile si caratterizza principalmente per decorazioni pittoriche dipinte a mano su ogni capo creato da Georgette. In un post precedente la Polizzi aveva spigato quanto era stato doloroso per lei rimanere lontana dal laboratorio con il timore di non poter più tenere in mano i suoi adorati pennelli e quanto fosse stato sorprendentemente semplice tornare a dipingere per qualche minuto durante uno dei permessi che i medici le avevano concesso.

I movimenti delle mani, per quanto ancora difficoltosi, tornavano a essere semplicemente spontanei al momento della creazione artistica, come se qualcosa nella mente di Georgette si fosse risvegliato non appena era tornata a contatto con i colori. Non a caso uno degli hashtag più utilizzati dalla stilista è #mentecuore.

Il coraggio di parlare della malattia

Nonostante abbia scelto di condividere con i suoi fan e con i clienti del suo brand tutte le tappe del difficile percorso di riabilitazione dopo la scoperta della malattia, Georgette non ha mai voluto fornire dettagli clinici in merito. Per questo motivo non si sa ancora quale sia la patologia di cui Georgette è rimasta vittima né si sa se tale patologia sia in relazione con la malattia rara che tempo fa la Polizzi rivelò di avere.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Belen Rodriguez: incidente piccante per la showgirl

Barbara D’Urso dichiara “Non andrò mai in pensione”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.