Fabrizio Frizzi è morto: fatale un’emorragia cerebrale

Fabrizio Frizzi è morto a Roma. Era stato ricoverato in ospedale al Sant'Andrea per un'emorragia cerebrale.

Tv in lutto. Fabrizio Frizzi è morto nella notte, all’età di 60 anni, all’ospedale Sant’Andrea di Roma in seguito ad un’emorragia cerebrale. L’annuncio è stato dato dalla famiglia con una nota “Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”.

Addio Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi combatteva da ottobre contro quel malore che lo aveva colpito negli studi Rai. Dopo essersi ripreso, aver svolto le varie terapie Frizzi tornò in tv affermando

Sto combattendo, non è ancora finita. Ogni tanto, com’è normale, qualche momento di sconforto può esserci ma l’affetto della famiglia, del pubblico e degli amici è una luce che illumina tutto. La vita è meravigliosa.

Il conduttore ha cercato di combattere, con tutte le sue forze , per la figlia Stella e per la moglie Carlotta invece non è riuscito a mantenere la sua promessa e le ha lasciate. Aveva compiuto 60 anni lo scorso 5 febbraio.

La Rai lo ricorda con un tweet, accompagnando una fotografia del conduttore al seguente messaggio: “Un dolore immenso. Con Fabrizio Frizzi scompare un uomo straordinario: un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano”.

Il malore dello scorso ottobre

Lo scorso 23 ottobre Fabrizio Frizzi era stato colpito da un malore (un’ischemia) mentre stava registrando una puntata de L’Eredità. Immediata la corsa in ospedale. Le condizioni erano gravi.

Dopo alcuni giorni c’era stato un miglioramento e la prognosi era stata sciolta. Dopo oltre tre settimane di ricovero era tornato a casa dove ha proseguito la riabilitazione circondato dall’affetto di famigliari e colleghi.

Il conduttore era tornato in tv a dicembre, riprendendo la guida del game show di Rai 1. A proposito del suo lavoro aveva dichiarato: “L’Eredità è una gioia, fa bene anche al fisico. L’adrenalina sento che mi aiuta a stare meglio”.

Lo stesso Frizzi aveva poi pubblicamente ammesso di non essere guarito e di stare ancora combattendo contro la malattia. “Se guarirò – sottolineò – racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca. Ora è la ricerca che mi sta aiutando”.

Oltre 40 anni di televisione

Se ne va uno dei pilastri del piccolo schermo, che per oltre 40 anni ha tenuto compagnia al pubblico a casa. Faccia pulita da eterno ragazzino, Fabrizio era una presenza rassicurante della tv.

Il debutto ad appena 20 anni con la tv dei ragazzi. Nella sua carriera vanta molte ben 15 conduzioni di Miss Italia (in occasione di una delle quali ha conosciuto la moglie Carlotta, ndr). Da qualche anno a questa parte si alternava al quiz pre-serale di Rai 1 con Carlo conti, entrando quotidianamente nelle case degli italiani. Al suo curriculum mancava solo il Festival di Sanremo, un sogno che rimarrà irraggiungibile.

Non solo televisione. Fabrizio era un grande appassionato di cinema e tv. Spesso si è divertito a prestare la propria voce a film di animazione. Su invito dell’amico Conti, nel 2013 aveva preso parte come concorrente a Tale e Quale Show, dando prova delle sue conoscenze musicali e della sua innata simpatia, conquistando anche il pubblico più giovane.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Giucas Casella ipnotizza Nadia Rinaldi: spuntano le mutande

Fabrizio Frizzi morto: addii social dei fan e colleghi

Leggi anche
  • legge parità stipendioLa legge sulla parità di stipendio: la proposta per ridurre il gender pay gap

    Anche il senato ha approvato la legge sulla parità di stipendio: la certificazione per la parità di genere e i rapporti interni delle imprese garantiranno equità di remunerazione e possibilità lavorative.

  • postalmarket dilettaTorna in edicola Postalmarket con in copertina Diletta Leotta

    Torna in edicola Postalmarket, lo storico catalogo di successo negli anni ’70 e ’80 e sulla copertina di questo nuovo numero ci sarà Diletta Leotta.

  • iva assorbenti 2021In arrivo il taglio dell’Iva sugli assorbenti: nel 2021 sarà ridotta al 10%

    Presto in arrivo il taglio sull’Iva per gli assorbenti: nel 2021 la tassazione diminuirà al 10%.

  • primark collezione tumore senoPrimark, lancia una collezione per sostenere le donne con tumore al seno

    Nel mese dedicato alla prevenzione, Primark lancia una linea per le donne che affrontano il tumore al seno e per sostenere la ricerca contro il cancro.

Contents.media