Fabiano Vitucci, chi era l’ex corteggiatore di Uomini e Donne

Fabiano Vitucci, ex corteggiatore di Uomini e Donne, è tragicamente morto in un incidente stradale per un sorpasso azzardato.

Fabiano Vitucci era sceso dalle scale di Uomini e Donne per ben tre volte in veste di corteggiatore. Dopo aver lasciato definitivamente il mondo del dating show e aver trovato l’amore stava costruendo una nuova famiglia con la sua fidanzata, ma un drammatico incidente stradale gli è costato la vita mentre tornava a casa in sella alla sua motocicletta.

Fabiano Vitucci corteggiò Valentina Dallari

Nel 2011 aveva poco più di vent’anni Fabiano Vitucci: aveva deciso di partecipare a Uomini e Donne per corteggiare Giorgia Lucini e successivamente Chiara Sammartino. In entrambi i casi Fabiano non aveva avuto il successo sperato.

Passati alcuni anni, nel 2015, Fabiano aveva deciso di tornare di nuovo nel programma durante il trono di Valentina Dallari. Quest’ultima aveva apprezzato moltissimo sia la genuina schiettezza del ragazzo di Prato sia il suo aspetto fisico, nonostante il fatto che fosse biondo (e a Valentina i biondi non piacciono quasi mai).

Nonostante l’ottima partenza, Fabiano non riuscì ad assicurarsi le attenzioni esclusive di Valentina e la relazione tra i due non decollò mai.

Dopo l’ennesima delusione Fabiano deciso di lasciare definitivamente il programma, spiegando in una breve dichiarazione che non era interessato a comparire in televisione per la notorietà o per i soldi facili che da sempre abbagliavano tronisti e corteggiatori: il suo era un vero interesse per Valentina Dallari, che gli sembrava nettamente diversa da tutte le donne che aveva incontrato nella sua vita e anche nel programma.

Una nuova vita dopo la TV

Dopo l’abbandono delle scene televisive Fabiano aveva continuato a lavorare come modello e a curare un profilo Instagram dal taglio professionale. Nonostante questo però aveva cominciato a lavorare in una multinazionale e a costruirsi una “vita normale”.

L’amore era arrivato lontano dal palcoscenico: da quattro mesi Fabiano conviveva con la sua fidanzata. La coppia si era trasferita a Montevarchi (nella provincia di Arezzo),dove Fabiano stava tornando in motocicletta – come faceva sempre – la drammatica sera dell’incidente.

La dinamica dello scontro

A quanto pare, per colpa di un sorpasso azzardato, Fabiano si è scontrato contro un furgone che stava percorrendo la stessa strada in direzione contraria. Il conducente del mezzo non è riuscito a frenare in tempo e, dopo lo scontro, ha travolto la moto e il corpo di Fabiano, che è morto sul colpo.

Purtroppo i soccorsi, che sono tempestivamente accorsi sul luogo dello scontro, non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’ex corteggiatore, che ha interrotto la sua vita a soli ventinove anni.

Non ci sono dubbi sull’effettiva dinamica dell’incidente, dal momento che Fabiano aveva montato sul proprio casco una telecamera go pro che era accesa al momento dello scontro. A quanto è emerso dall’esame del filmato il giovane avrebbe eseguito un sorpasso molto lungo, nel tentativo di posizionarsi sulla corsia prima delle due automobili che lo precedevano. Purtroppo Fabiano non è riuscito a rientrare in corsia dopo aver eseguito quella manovra piuttosto rischiosa e non è riuscito a evitare lo scontro con il mezzo che proveniva dalla direzione opposta.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Marco Carta lascia l’Italia dopo l’arresto per furto

GF16, Francesca e Gennaro: lite tra i due, non si sopportano più?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.