Chi è Erika Stefani: tutto sulla ministra del Governo Draghi

Ex ministra degli Affari Regionali nel Governo Conte I, è ora ministra alla Disabilità: tutto su Erika Stefani.

Avvocata e politica del partito della Lega, è la nuova ministra alle Disabilità: ecco chi è Erika Stefani. Con una lunga carriera politica alle spalle, è entrata ora a far parte del Governo guidato dal premier Mario Draghi.

Erika Stefani: chi è?

È la nuova ministra alla Disabilità scelta dal Governo capitanato dal premier Mario Draghi.

Alle spalle ha un’importante carriera politica, che l’ha portata a sedere tra le file del Senato nel 2013. Nel 2018, per un breve periodo, è stata ministra nel cosiddetto Governo Conte I. Nel 2021 fa parte della nuova squadra del premier Mario Draghi.

Nata il 18 luglio 1971 a in provincia di Vicenza, Erika Stefani, è di professione un avvocato. A 28 anni decide di intraprendere anche la carriera politica, diventando consigliere comunale a Trissino per la lista civica Insieme per Trissino.

Successivamente, la Stefani entra a far parte del partito della Lega Nord e nel 2009, sempre a Trissino, è eletta nuovamente in consiglio comunale. Entra quindi a far parte della giunta come vicesindaco e assessore all’edilizia privata e all’urbanistica della lista Progetto Trissino-Lega Nord.

erika stefani chi è

I ruoli in Senato

Dalla politica locale, l’onorevole Erika Stefani è passata poi alla politica nazionale. Nel 2013, in occasione delle elezioni politiche, viene eletta al Senato della Repubblica nella circoscrizione Veneto, sempre con la Lega. Entra quindi a far parte della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari.

Con le elezioni del 2018 è nuovamente eletta al Senato. Nello stesso anno, nel mese di giugno, diventa ministra degli Affari regionali e delle autonomie per il cosiddetto Governo Conte I. Resta in carica sino al settembre 2019, mese in cui nasce il Governo Conte II.

Una grande svolta arriva nel febbraio 2021, quando diventa ministra alla Disabilità per il Governo Draghi.

Le altre ministre dell’attuale Governo sono Mariastella Gelmini agli Affari regionali e le autonomie, Mara Carfagna per il Sud e la coesione territoriale, Maria Cristina Messa per l’Università e la ricerca, Fabiana Dadone alle Politiche Giovanili, Luciana Lamorgese all’Interno, Elena Bonetti alle Pari opportunità e famiglie e Marta Cartabia alla Giustizia.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Hu: tutto sulla cantante e produttrice musicale

Dieta dei 40 anni: come dimagrire facilmente

Leggi anche
  • israele cosa sta succedendoCosa sta succedendo in Israele?

    Nuova escalation di scontri tra Israele e Palestina che oppongono manifestanti palestinesi e forze dell’ordine israeliane dopo gli sfratti da Sheikh Jarrah.

  • Crossdressing uomini eteroCrossdressing, perché uomini etero si sentono bene con abiti femminili

    L’abbigliamento è sempre più gender fluid e uomini etero che preferiscono vestirsi da donna ne sono l’esempio, sono i crossdresser.

  • Gender fluid chi sonoGenerazione Z, gender fluid e sognatrice: chi sono gli adolescenti oggi

    Sono impauriti dal futuro ma non si tirano indietro e cercano di cambiare il mondo: chi sono i ragazzi della Generazione Z?

  • mamme donne realizzateNon è vero che le donne si sentono realizzate solo con la maternità

    Le donne solo se mamme, secondo l’opinabile parere dell’europarlamentare Antonio Tajani, acquisirebbero la loro realizzazione.

Contents.media