Domenica In, Loretta Goggi ricorda commossa il marito

Ospite di Mara Venier a Domenica In, Loretta Goggi si è raccontata a tutto tondo: dalla carriera, alla recitazione, alla morte del marito.

Dalla recitazione, agli aneddoti sul suo percorso professionale, alla recitazione… Loretta Goggi durante il suo intervento a Domenica In, ospite di Mara Venier, ha scelto di raccontarsi a cuore aperto rivelando alcuni aspetti forse meno noti della sua vita, come la perdita dell’amato marito ormai più di 10 anni fa. “La morte l’ha portato via dai teleschermi non da me, noi stiamo insieme”, sono le parole piene d’amore della cantante. 

Domenica in Loretta Goggi, la perdita del marito 

Proprio il racconto della perdita del marito è stato forse il momento più toccante. La cantante e showgirl ha spiegato che avrebbe voluto fare sposarsi molto giovane e dare alla luce 5 o 6 figli. Il destino – ha spiegato – le ha riservato una sorte diversa: “Avrei desiderato sposarmi a 16 anni ed avere almeno 5-6 figli, mentre mia sorella Daniela mi diceva sempre che avrebbe lavorato. E invece lei si è sposata e ha avuto figli mentre io sono rimasta zitellona fino al ’79 poi quando ho incontrato Gianni sono stata prima concubina e poi moglie”. 

La nuova passione per la recitazione

Loretta Goggi ha dato poi spazio anche al racconto di una passione che non ha mai lasciato la showgirl vale a dire la recitazione. In particolare ha spiegato che in questo periodo è impegnata in una fiction: “Adesso stare sul set mi diverte perché così posso invecchiare tranquillamente”, ha affermato. 

Un piccolo aneddoto su “Maledetta primavera”

La showgirl ha infine svelato in studio un piccolo aneddoto su Maledetta Primavera, la sua canzone più nota: “Quando sono andata in Germania l’ho cantata in italiano e quando mi vedevano cantarla mi dicevano ‘Io non so cosa stai dicendo, ma io te credo’”.

Scritto da Valentina Mericio

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com