Notizie.it logo

Dieta del minestrone: menù settimanale

dieta del minestrone

La dieta del minestrone permette di dimagrire in modo naturale.

La verdura, si sa, è importante per l’organismo e fa bene in quanto ricca di tantissime vitamine e sali minerali. Per dimagrire e stare in forma, la dieta del minestrone è sicuramente il regime migliore da seguire poiché aiuta a perdere i chili in eccesso in modo sano ed efficace. Ecco come seguirla e il menù settimanale.

Dieta del minestrone

Si tratta di un piatto povero, ma allo stesso tempo particolarmente sostanzioso in quanto è ricco di proteine e sali minerali utili per il fabbisogno quotidiano dell’organismo. Un alimento ottimo da consumare nei mesi invernali, anche per riscaldarsi dal freddo. La dieta del minestrone è un regime alimentare che tantissimi hanno provato almeno una volta, proprio perché efficace e molto facile da seguire, oltre al fatto che aiuta a perdere sino a cinque chili.

Si consiglia di seguirla per almeno una settimana e farsi sempre consigliare da un esperto del settore in modo da stilare il programma maggiormente adatto a voi e al vostro fisico.

Non va prolungata oltre il tempo, in quanto, essendo poco equilibrata, si rischia di andare incontro a carenze nutrizionali. Una dieta in cui l’alimento cardine è, appunto, il minestrone, che ha pochissimi carboidrati e si consiglia di consumare almeno una volta al giorno.

Per la dieta del minestrone bisogna preparare questo piatto con alimenti che siano sani, freschi e genuini, meglio di stagione, come verza, broccoli, carote, polpa di pomodoro, cipolla, spinaci, porri e peperoni verdi, tra gli altri. No legumi, patate che non sono adatti e che fanno ingrassare. Oltre a questo regime alimentare, potete consumare anche pesce, carne magra, frutta e infusi che aiutano nel processo di dimagrimento.

Insieme alla dieta, associate anche dello sport e dell’attività fisica in modo da reintegrare i liquidi che si perdono e non dimenticate d’idratarvi bevendo almeno due litri di acqua al giorno per eliminare le scorie e le tossine in eccesso.

Dieta del minestrone: il menù

Come in ogni dieta, anche in questa i primi giorni sono quelli difficili, ma danno anche maggiori soddisfazioni dal momento che permettono di perdere tantissimo peso.

Molti esperti del settore consigliano di cominciare la dieta del minestrone nel weekend in quanto si è maggiormente liberi dagli impegni della settimana.

A partire già dai primi giorni, si possono perdere fino a un massimo di due o tre chili, seguendola con regolarità e costanza. Una dieta in cui il minestrone va sempre consumato cercando di rispettare ogni volta le dosi in modo da ottenere risultati soddisfacenti e duraturi nel tempo. Bisogna pesare ogni alimento prima della cottura.

Nei primi tre giorni, oltre al minestrone, consumate anche frutta e verdura, mentre dal quarto giorno, potete mangiare le banane. A partire dal quinto e sesto giorno, si possono introdurre le proteine, mentre dal settimo il riso integrale. Per quanto riguarda il menù da seguire della dieta del minestrone, ecco un esempio:

Giorno 1

  • Colazione: Un tè o caffè; pere e mele
  • Spuntino: Un succo di frutta senza zuccheri
  • Pranzo: Minestrone, e in più mele
  • Merenda: Un succo di frutta senza zuccheri
  • Cena: Minestrone, e in più pere

Giorno 2

  • Colazione: Un caffè
  • Spuntino: Un tè
  • Pranzo: Minestrone; indivia e broccoletti cotti o bietole e cicoria oppure del radicchio
  • Merenda: Un tè o caffè
  • Cena: Minestrone; 200 grammi di patate lesse

Giorno 3

  • Colazione: Un tè o caffè, pere e ananas
  • Spuntino: Un succo di frutta senza zuccheri
  • Pranzo: Minestrone, carote e carciofi cotti o crudi
  • Merenda: Un succo di frutta senza zuccheri
  • Cena: Minestrone, peperoni, zucchine e melanzane alla griglia

Giorno 4

  • Colazione: Cappuccino da 200 ml di latte scremato, banane
  • Spuntino: Un tè o caffè
  • Pranzo: 200 grammi di yogurt magro, una banana
  • Merenda: Un tè
  • Cena: Minestrone, un frappè con 200 ml di latte e una banana

Giorno 5

  • Colazione: Un caffè
  • Spuntino: Un tè
  • Pranzo: 300 grammi di pesce al vapore (merluzzo, nasello, sogliola), pomodori
  • Merenda: Un tè
  • Cena: Minestrone; 200 grammi di pesce alla griglia (orata, spigola, rombo)

Giorno 6

  • Colazione: Un caffè
  • Spuntino: Un tè
  • Pranzo: Una o due bistecche di manzo alla griglia, zucchine e finocchi al vapore
  • Merenda: Un tè
  • Cena: Minestrone, 300-400 g di pollo arrosto senza pelle

Giorno 7

  • Colazione: Un caffè
  • Spuntino: Un succo di frutta senza zuccheri
  • Pranzo: 150 grammi di riso integrale con verdure a piacere; asparagi, cipolle e carote al vapore
  • Merenda: Un succo di frutta senza zuccheri
  • Cena: Minestrone, barbabietole e cetrioli

Nella dieta di mantenimento, cercate d’introdurre in maniera graduale i carboidrati per avere un regime bilanciato e sano.

Il miglior integratore naturale

Alla dieta del minestrone, per ottimizzare i risultati e avere maggiori benefici, si consiglia di associare un integratore e, tra i tanti disponibili sul mercato, il migliore al momento è Piperina & Curcuma Plus: aiuta a perdere peso in modo naturale ed efficace.

Un integratore che ha le seguenti proprietà:

  • Stimola il metabolismo
  • Aumenta l’azione dei succhi gastrici favorendo la digestione
  • Riduce la massa grassa
  • Sazia e placa il senso di fame evitando di arrivare troppo affamati ai pasti principali della giornata
  • Brucia le calorie in eccesso
  • Depura il fegato, l’intestino e i reni mantenendo la forma per parecchio tempo.

Un integratore, notificato dal Ministero della Salute, per le sue proprietà e benefici. Consigliato dai maggiori esperti proprio perché efficace e possono assumerlo tutti. Bisogna prenderne due compresse in concomitanza con i pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua in modo d’attaccare immediatamente le cellule adipose e impedire che si depositino.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Non ha controindicazioni o effetti collaterali di nessun tipo in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: si trova nel pepe nero da cucina a cui dona il classico gusto piccante, aumenta il metabolismo e l’attività dei succhi gastrici bruciando tantissime calorie in maniera rapida ed efficace
  • Curcuma: spezia di colore giallo che si usa nella cucina orientale, nota come lo zafferano delle Indie, ha proprietà detox in quanto elimina le scorie e le tossine in eccesso permettendo di dimagrire e perdere peso
  • Silicio Colloidale: ingrediente poco conosciuto, ma protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre ad aumentare l’efficacia dei due ingredienti essenziali e migliora l’efficacia dell’integratore stesso.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche