Cronache d’Itaglia: il deputato, l’escort e l’iPad

Oh, ma insomma, quante storie per aver consultato un sito di escort durante una sessione parlamentare. Che male c’Š? Uno s’annoia, prende l’iPad e va ad informarsi. Sai mai che qualcuno gli chieda consiglio. Bisogna essere pronti, solerti, al passo coi tempi, ohib•.

Che poi, ehi, volete sapere la cosa pi— buffa? Quell’iPad (quell’iPad l nella foto, s, proprio quello, lo vedete?) glielo abbiamo pagato noi.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media