Come scegliere la borsa giusta: i consigli

Come scegliere la borsa giusta? Ecco alcune dritte per scegliere quella che più valorizza la tua silhouette.

È risaputo che, spesso, scegliere i vestiti giusti è la mossa vincente per valorizzare il nostro fisico: indossare gli abiti che meglio si adattano al nostro corpo e alle nostre curve, infatti, può essere fondamentale per slanciare al meglio la nostra figura. Non sono solo gli abiti, però, a valorizzarci, ma anche la scelta del paio di scarpe e degli accessori giusti può essere di grande aiuto: selezionare la borsa che più si adatta al tuo fisico può migliorare il tuo stile, ma anche e soprattutto la tua silhouette! Ecco come scegliere la borsa giusta per ogni fisico.

Come scegliere la borsa giusta in base al fisico

Come già anticipato, la scelta della borsa più giusta può essere un tassello fondamentale nella scelta dell’outfit, per slanciare al massimo la tua figura: la borsa, infatti, può farti sembrare più slanciata, più magra, più sexy. Ce ne sono di ogni tipo e per ogni silhouette:

  • se sei alta e magra, una mini bag fa al caso tuo: una borsa extra-small è l’ideale per ammorbidire una statura imponente, soprattutto se abbinata ad un outfit dall’effetto statuario, ottenuto con pantaloni a palazzo e blazer.

    Da evitare invece se sei più curvy e piccolina, in quanto rischierebbe di allargare la tua figura.

  • per le ragazze un po’ curvy di sopra, è consigliabile una borsa di forma allungata verticalmente, in quanto è in grado di creare un effetto ottico che allungherà la tua silhouette.

  • la maxi borsa, invece, è perfetta per le ragazze un po’ più in carne: le dimensioni extra della bag, infatti, bilanceranno le fisicità più robuste, facendoci sembrare più snelle. Fianchi, cosce e lato B daranno meno nell’occhio risultando più piccoli.

  • oltre alle dimensioni, anche le nuance e i colori sono di fondamentale aiuto per nascondere qualche difettuccio che tanto ci disturba: handbag fluorescenti, o comunque caratterizzate da tinte accese o da fantasie impegnative e sfarzose, attirano naturalmente l’occhio umano, distogliendo l’attenzione da alcuni punti critici.

  • se sei caratterizzata da una silhouette piuttosto morbida, una borsa altrettanto sinuosa sarà la tua alleata vincente: puoi scegliere tra una borsa rotonda, ovale, ma anche sagomata; l’importante è evitare gli spigoli. Per potenziare ancora di più il tuo outfit e renderlo sexy, ma assolutamente non volgare, puoi abbinare la tua borsa curvilinea ad un abito in seta o plissettato in satin.

  • sempre per i fisici più sinuosi e curvy, consigliamo una borsa cilindrica, a secchiello, poiché si adatterà perfettamente al tuo corpo allungandone la figura. Ottima con un bel dolcevita e tacchi alti.

  • la geometria dalla perfezione assoluta del cerchio renderà l’outfit molto armonico: perfetta per le petite, la round bag è tornata di moda ormai da un paio di stagioni. Abbinata ad un sandalo aperto col tacco, la borsa rotonda dona qualche centimetro in più a chi, per natura, non è altissima.

  • se vogliamo ottenere una silhouette un po’ più affusolata, la borsa dalla forma appuntita è ciò che fa al caso nostro. Per un effetto snellente e slanciante, possiamo sceglierla della forma che preferiamo: triangolare, quadrata, rettangolare, e, perché no, anche cubica!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Orologi gioiello: trend e offerte del momento

Ogni quanto cambiare le lenzuola in estate: consigli da tenere a mente

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.