Come e quando dipingere casa

A volte, per cambiare l’aspetto della propria abitazione non c’è bisogno di fare chissà quali cambiamenti epocali, ma basta dare una nuova mano di vernice alle stanze. In questo modo si svecchiano gli ambienti, e anche il mobilio presente può acquisire un volto diverso.

Grazie ai tipi di pittura che si trovano attualmente in commercio, che sono facili da stendere e molto coprenti, non è necessario rivolgersi ad un imbianchino, ma si può risparmiare sulla manodopera prefiggendosi l’intento di effettuare la ritinteggiatura in autonomia.

Il tipo di vernice migliore è l’idropittura: si tratta di una vernice a base d’acqua che ha il vantaggio di essere anche lavabile. Ovvero, dopo un po’ di tempo, si possono rimuovere gli accumuli di polvere con una semplice passata di spugna.

Si stende facilmente sule pareti, grazie ad un rullo per le superfici più ampie, ed un pennello per i ritocchi.

Il periodo migliore per fare un’operazione di ritinteggiatura è la primavera, o l’estate: infatti se il clima è caldo e secco, la pittura asciuga prima e sarà più facile avere subito superfici perfette.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Uscire dalla violenza: aiuto donna

Come eliminare l’umidità in casa

Leggi anche
  • handy heaterHandy Heater stufetta elettrica portatile funziona? La recensione

    Handy Heater è la stufetta elettrica a basso consumo che dà calore nelle gelide notti invernali rendendo la casa accogliente e piacevole.

  • pulizie di casaPulizie di casa autunnali: consigli e il miglior robot pulitore

    Le pulizie di casa autunnali permettono di avere gli ambienti lindi e perfetti in vista della stagione e di tenerla in ordine in ogni momento.

  • house 163526 1280Cinque fantastiche idee per una casa da sogno 
  • scopa lavapavimentiScopa lavapavimenti: il miglior modello dell’anno

    La scopa lavapavimenti agevola le pulizie di qualsiasi pavimento di casa per una pulizia della casa splendida in qualsiasi ambiente.

Contents.media