Come funziona Dieta a zona

La dieta a zona è una dieta troppo spesso mal applicata, infatti capita che la si interpreti in maniera scorretta e quindi si diminuiscano eccessivamente i carboidrati nell’organismo e si ecceda con le proteine.

E’ bene ricordare che nessuna dieta è perfetta, anzi, a lungo andare rischia di indebolire le riserve di qualche importante componente ed è quindi molto importante farsi seguire sempre da un nutrizionista o un esperto che ci consigli sulle modalità meno invasive e dannose per perdere quei fastidiosi chili di troppo.

Il metodo alimentare zona si basa su un principio di “equilibrio” e “moderazione” degli alimenti, che devono essere consumati secondo la formula 40-30-30 ovvero:

  • 40% della calorie portato dai glucidi
  • il 30% dalle proteine
  • il 30% dai lipidi

e si basa su quattro elementi fondamentali:

  1. alimentazione corretta
  2. moderato esercizio fisico
  3. gestione dello stress
  4. integrazione di Omega 3

L’obiettivo di questo stile alimentare è quello di educare la meglio il metabolismo affinché non si verifichino situazioni di disequilibrio ed eccesso, la qualità principale è che c’è una forte elasticità nella composizione dei pasti, ed è possibile gestire all’interno della dieta anche alimenti sfavorevoli da limitare.

Advertisements

Per iniziare la dieta a zone bisogna innanzi tutto calcolare la propria massa grassa in partenza e poi il fabbisogno individuale dei macronutrienti in base all’indice di attività fisica e costruire poi una serie di pasti in base a “blocchetti” di macronutrienti che vadano a soddisfare le esigenze del nostro organismo.

Per informazioni rivolgiti ad un esperto.

Scritto da Claudia Floreani
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Treccia di Elsa di Frozen

Esami da fare per prendere la pillola

Leggi anche
  • squat a casa come fareSquat a casa: come fare e gli errori da evitare

    Allenarsi a casa è sempre un’ottima idea per rimanere in forma, ma è molto importante fare gli esercizi nel modo corretto.

  • primo chakra come sbloccarloPrimo chakra: cos’è, dove si trova e come sbloccarlo

    Il primo chakra non si sblocca? Qui di seguito che cos’è e i consigli su come sbloccarlo.

  • esercizi addominali bassiEsercizi addominali bassi: come farli a casa

    Dalla forbice alla bicicletta, sono solo alcuni degli esercizi addominali bassi che si possono fare per un addome piatto.

  • 
    Loading...
  • collant per gravidanzaCollant per gravidanza: i modelli e quale scegliere

    I collant per gravidanza sono fondamentali in quanto aiutano ad alleviare le gambe e caviglie gonfie, oltre a stimolare la circolazione sanguigna.

Contents.media