Come comprare azioni online oggi: strategie e titoli da monitorare

Al giorno d'oggi l'accesso ai mercati è molto più semplice ed immediato rispetto al passato, ma prima di fare le prime mosse è necessario seguire alcuni passaggi.

Il mondo della borsa e della finanza in generale esercita da sempre un enorme fascino sulle persone: non è un caso che molti dei film più amati dal pubblico siano proprio ambientati in questi ambienti. Negli ultimi anni la passione per i mercati finanziari è tornata a battere forte anche qui in Italia: ne è una testimonianza il grande incremento del numero di account aperti dagli utenti presso i broker che permettono di giocare in borsa tramite le loro piattaforme.

Anche se le moderne tecnologie permettono di investire in asset di ogni tipo, dalle più tradizionali materie prime fino alle più moderne criptovalute, il mercato azionario continua ad essere il principale oggetto delle attenzioni di trader ed investitori. Al giorno d’oggi l’accesso ai mercati è molto più semplice ed immediato rispetto al passato, ma prima di fare le prime mosse è necessario seguire alcuni passaggi: vediamo come comprare azioni online e quali sono i titoli da osservare.

Investire nel mercato azionario: acquisto diretto e trading online

Fino a non molto tempo fa esisteva un’unica strada per investire nel mercato azionario: bisognava rivolgersi ad una banca per ordinare l’acquisto diretto dei titoli. Questa opzione è ancora valida, ma oggi è possibile anche comprare azioni online tramite le piattaforme di negoziazione messe a disposizione dagli intermediari.

Rispetto all’acquisto diretto tradizionale, questa modalità di investimento nel mercato azionario presenta alcuni importanti vantaggi. Innanzitutto la procedura è decisamente più comoda: basta avere un dispositivo collegato ad internet per mettere in atto le proprie strategie. Poi gli ordini vengono eseguiti in maniera molto più veloce, quasi immediata. Infine, i costi sono molto più bassi perché i passaggi di intermediazione sono ridotti al minimo.

I passaggi da seguire per comprare azioni online

Per arrivare ad investire in azioni online è necessario seguire alcuni passaggi fondamentali. Prima di tutto bisogna prepararsi: lo studio è fondamentale per riuscire ad ottenere qualche risultato. Il secondo passaggio consiste nella scelta del broker: sono tanti i soggetti autorizzati a svolgere questa attività in Italia. I costi, la tipologia di asset disponibili, le caratteristiche della piattaforma, le funzionalità messe a disposizione e l’entità del deposito minimo sono tra i fattori determinati per la scelta.

La decisione sull’intermediario viene influenzata anche dal tipo di investimento che i intende fare: l’acquisto di azioni reali è indicato per chi ha un buon capitale iniziale a disposizione ed ha obiettivi di medio/lungo periodo; l’investimento indiretto tramite strumenti finanziari derivati come i CFD, invece, non comporta l’acquisto del titolo, ma permette di speculare sulle oscillazioni del suo prezzo, sia al rialzo che al ribasso. Questa opzione, che poi sarebbe il trading online, è adatta a chi ha obiettivi di breve periodo e può essere scelta anche da chi parte con un budget contenuto.

Ma una volta creato l’accesso ai mercati, come si fa a scegliere le azioni su cui puntare? Con l’esperienza ogni investitore si crea una sua strategia, ma tutto parte da un approfondito studio dello scenario. Per valutare al meglio la situazione non si può prescindere dall’analisi fondamentale, che riguarda gli aspetti più importanti dell’impresa su cui si vuole investire, e l’analisi tecnica, che riguarda l’andamento dei prezzi nel corso del tempo.

Il caso Juve: è un titolo da monitorare con attenzione?

Oggi molti investitori cercano di capire se le azioni della Juventus possano essere un buon titolo su cui puntare. La Vecchia Signora è approdata in Borsa più di venti anni fa e per molto tempo è stata la terza società sportiva europea per quanto riguarda valore e performance del titolo. Dopo i picchi raggiunti nel 2018 e 2019, le azioni della Juve attraversano una fase negativa caratterizzata da una discreta volatilità.

Il fattore CR7 ha influito tantissimo sul recente andamento del titolo. Le voci relative al suo acquisto ed il seguente annuncio ufficiale fecero schizzare il prezzo da 54 centesimi a 1,36 euro nel giro di pochi giorni. Allo stesso modo, tre anni dopo la cessione dell’asso portoghese ha dato una spinta alla quotazione delle azioni, che stanno attraversando un trend negativo. Da ora in avanti l’andamento del prezzo sarà più legato che mai ai risultati che verranno ottenuti sul campo dai bianconeri.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cosa vedere su Netflix a ottobre 2021: i titoli da non perdere

Colesterolo cattivo: cosa fare per controllarlo?

Leggi anche
  • svago relax passatempoSvago, relax e passatempo: come sono cambiate le abitudini degli utenti in rete

    Nel corso degli anni e delle generazioni le distanze e le differenze tra uomini e donne si sono ridotte sempre di più: vediamolo insieme.

  • zoomers boomers confrontoZoomers e Boomers a confronto: il conflitto generazionale

    Zoomers e Boomers a confronto: cosa fare per superare questo conflitto generazionale.

  • terme spa autunnoTerme e spa da visitare in autunno per un totale relax

    Terme e spa migliori da visitare in autunno; i consigli per tutte le esigenze, dalle terme all’aperto a quelle di lusso.

  • alexa fixfit come funzionaAlexa Fixfit, in forma con l’assistente vocale di Amazon: come funziona?

    Alexa, l’assistente vocale più amato, aggiunge una nuova funzione: Fixfit, per restare in forma e allenarsi comodamente a casa propria.

Contents.media