Come cambiare lo shampoo

Shampoo da cambiare? Ecco alcuni consigli su come disabituare i vostri capelli dagli effetti prodotti da un unico shampoo.

Per conoscere come cambiare lo shampoo è necessario definire un regime di lavaggio, detto in parole spicciole, è opportuno lavare i propri capelli tre o quattro volte a settimana lasciando riposare la chioma e il cuoio capelluto tra un lavaggio e l’altro evitando così che i capelli si possano seccare e sporcare facilmente.

Estremamente importante diviene l’utilizzo dello shampoo e il suo cambiamento poiché quando utilizzi sempre lo stesso i tuoi capelli si abituano agli effetti prodotti da esso fino a non beneficiarne più ed è per questo che molti parrucchieri consigliano di cambiare lo shampoo un po’ come quando cambiamo l’acqua che beviamo.

Per poter avere capelli curati occorre conoscere le loro esigenze ovvero la loro tipologia e quale prodotto li aiuterebbe a renderli sani e belli.

Il consiglio è quello di scegliere due shampoo in base alle vostre esigenze, probabilmente quelli naturali e senza parabeni risultano essere i migliori perché meno aggressivi.

Alternate quindi due tipologie ogni due o tre mesi oppure tra un lavaggio e un altro in maniera tale da indurre la vostra chioma ad un cambiamento positivo e rivitalizzante ma ricorda: il cambiamento dello shampoo non è necessariamente sinonimo di diversità; devi scegliere comunque una soluzione adatta alle esigenze della tua chioma.

Se ad esempio il tuo problema è quello di una cute che produce molto sebo, grassa e che si sporca con facilità, hai bisogno di prodotti contenenti elementi sgrassanti come il limone, la salvia o l’ortica. Scegli quindi due prodotti che abbiano questi ingredienti purificanti ma in soluzioni differenti ed enjoy your hair.

Scritto da Cristina Caragnulo
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • dieta in menopausaDieta in menopausa: i cibi consigliati e quelli da evitare

    La frutta di stagione, gli spinaci, i finocchi, ma anche la carne bianca sono i cibi consigliati nella dieta in menopausa per stare bene.

  • alghe verdiAlghe verdi per dimagrire: i benefici e il miglior rimedio naturale

    La kombu, la Clorella, m,a anche la spirulina, sono alghe verdi considerate dei preziosi alleati nella lotta ai chili di troppo e al dimagrimento,

  • disturbo del sonnoUn aiuto dalla melatonina nei disturbi lievi del sonno

    I disturbi del sonno possono essere un grande problema, la melatonina può essere un rimedio per i disturbi del sonno più lievi.

  • pressoterapia per donnePressoterapia per donne: i macchinari per casa

    Con i macchinari per la pressoterapia per donne da fare anche a casa è possibile ottenere importanti risultati e vantaggi per la salute.

Contentsads.com