Come fare per allacciare i sandali alla schiava alla caviglia: la guida per non cadere

Vediamo insieme come allacciare i sandali alla schiava alla caviglia.

I sandali alla schiava sono tornati prepotentemente di moda e sono un vero e proprio must have per questa stagione estiva, ma come si allacciano? Vediamo insieme, all’interno di questo articolo, come allacciare i sandali alla schiava alla caviglia affinché i lacci non cadano.

Come allacciare i sandali alla schiava alla caviglia: la guida per non cadere

I sandali alla schiava sono tornati di moda per la loro eleganze e femminilità, nonostante non siano un tipo di scarpa facile da indossare e abbinare. I sandali alla schiava hanno delle origini molte antiche, si parla infatti dell’antica Roma, dove erano in pratica le calzature dei gladiatori, infatti il sandalo alla schiava viene anche chiamato sandalo da gladiatore. In Antica Grecia invece questo tipo di calzatura veniva indossato dalla schiave, poiché le donne dei ranghi alti non potevano mostrare i piedi. In epoca contemporanea si sono invece trasformate in un tipo di scarpa femminile, super elegante e sexy. Ma, cosa sono? Innanzitutto è bene dire che esistono diversi tipi di sandali alla schiava, con o senza tacco, coi lacci che arrivano alla caviglia, al polpaccio oppure fino al ginocchio. In questo articolo ci soffermeremo su come allacciare i sandali alla schiava alla caviglia per un look più casual in grado comunque di slanciare la silhouette e di dare la giusta eleganza al nostro outfit:

  • Il modo più semplice e anche più efficace per allacciare i sandali alla schiava alla caviglia è quello di incrociare i lacci su tutta la caviglia, senza quindi arrivare al polpaccio. Poi è possibili fermare il nodo con dei fermalacci del colore della scarpa, in modo che non si slaccino.

  • Se il laccio non è tanto lungo e rigido, potete incrociare i lacci alla caviglia e chiuderli con un fiocco, che di per sé dovrebbe anche impedire che il laccio si sleghi.

In alternativa al fine di tenere il piede il più fermo possibile potete anche legarla facendola passare sotto al tacco.

Come abbinare i sandali alla schiava alla caviglia: consigli utili

I sandali alla schiava sono tornati prepotentemente di moda e sono un vero e proprio must have per la stagione estiva. Ma, come abbinarli? I sandali alla schiava alla caviglia sono i più facili da abbinare, poiché vanno bene quasi con tutto. Oltre a poter essere indossati con vestiti corti, midi o lunghi, i sandali alla schiava alla caviglia si sposano benissimo anche con i pantaloni, creando un outfit super chic ed elegante, perfetto per una cena o un aperitivo estivo. Anche una gonna longuette è perfetta da indossare con i sandali alla schiava alla caviglia e perfino i jeans skinny. Per i sandali alla schiava al polpaccio o al ginocchio il discorso è diverso, perché è preferibile indossarli con gonne o vestiti corti, in modo che tutti lacci della scarpa si vedano.

Per quanto riguarda gli accessori è meglio restare il più sobrio possibile in quanto i sandali alla schiava attirano già molto l’attenzione, perciò non è necessario abbinarci una borsa troppo vistosa o dei gioielli troppo grandi, si rischia solo di rendere l’outfit troppo appariscente.

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com