Arriva la quinta stagione di Desperate Housewives: le scelte di Sky e i serial

Un interessante post di Matteo Mobili, curatore di Usa TV, solleva una questione che ormai sta particolarmente a cuore anche agli italiani: i serial made in Usa sono una realtà che si sta ritagliando uno spazio sempre più importante sia sulla tv generalista che sulla tv a pagamento.

Dall'avvento di Mediaset Premium qualcosa sembra essere cambiato. Sky ha cambiato filosofia?

Scrive Matteo: Praticamente a due mesi esatti dall'inizio della quinta stagione negli States tornano su FOXlife le casalinghe più amate d'America, serie che, a parte qualche calo nella seconda stagione, si è sempre mantenuta su standard parecchio elevati. Eccovi il promo di questa nuova stagione caratterizzata da un grosso balzo nel futuro di 5 anni.

Ed ecco comparire i dubbi del blogger sulla programmazione di serial in onda su Sky.

Come dicevamo, due mesi sono davvero un tempo esiguo e non posso che essere contento che la serie sia già arrivata in Italia, ma mi fa venire qualche dubbio sugli ultimi acquisti di SKY che sembra un po' alla frutta nel comparto serie tv, specie se comparata a Mediaset Premium che si è invece accaparrata un sacco di novità.

Se sono "costretti" a mandare un prodotto di punta a così poca distanza dalla messa in onda USA è perchè non hanno altre serie di livello da inserire in palinsesto? Senza contare che tutti ci chiediamo dove sono le nuove stagioni di Friday Nights Live (High School Team), Regenesis e via discorrendo…insomma che sta combinando SKY?

Continua leggere il post su Usa Tv.

Cosa ne pensi, sei d'accordo?

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media