Alito fresco: come prevenire l’alitosi con metodi naturali

Per un alito fresco, lcuni rimedi naturali possono favorirlo.

Avere l’alitosi non è piacevole, anche perché mina i rapporti e le relazioni sociali. Per un alito fresco e profumato, oltre a prendersi cura della propria igiene orale, potete fare affidamento ad alcuni metodi e trattamenti naturali che possono aiutare.

Alito fresco

Mantenere un alito profumato è più facile di quanto si pensi poiché basta prestare particolare attenzione all’igiene orale, tenendo la bocca pulita, mangiando in modo corretto e anche usare prodotti rinfrescanti di ottima qualità.

Prima di tutto, bisogna avere un cavo orale e una bocca pulita. Per farlo nel modo migliore, dovete affidarvi allo spazzolino e al dentifricio, che aiutano a eliminare qualsiasi residuo di cibo appena finito di mangiare. Il collutorio e il filo interdentale completano la pulizia della bocca e dell’arco dentale.

Si consiglia di lavare i denti ogni volta che avete terminato di mangiare in quanto i batteri sono considerati i principali responsabili del cattivo odore.

Un altro metodo consigliato per avere l’alito fresco è bere tanta acqua per idratarsi e ottenere in questo modo un buon livello di salivazione. Ci sono poi alcuni alimenti che possono aiutare a migliorare il proprio alito e averlo fresco.

Mangiare yogurt aiuta a ridurre la quantità di sostanze che causano cattivo odore. La frutta e la verdura sono alimenti che fanno bene all’organismo poiché permettono di tenere i denti puliti, mentre gli antiossidanti e acidi che compongono questi cibi mantengono una buona igiene del cavo orale.

Le mele, ricche di acido malico, permettono di sbiancare i denti, mentre il sedano neutralizza i batteri.

Il tè verde e nero uccidono i batteri che provocano alitosi in bocca e impediscono di avere un alito fresco e profumato come desiderate. Cercate di non consumare quegli alimenti che portano un alito sgradevole, come aglio e cipolla.

Alito fresco e alitosi

Con questo termine, conosciuto anche come alito cattivo, si definisce una condizione che porta ad avere un odore sgradevole in bocca e al quale è possibile porre rimedio con alcuni trattamenti o rimedi naturali, oltre alla rinuncia di alcune abitudini.

Il fumo, per esempio, oltre a macchiare i denti, causa anche cattivo odore e, quindi, alitosi.

Una condizione che è molto imbarazzante per coloro che la vivono, ma anche per chi sta accanto a qualcuno che ha questa problematica. Una delle cause più comuni per cui si forma l’alitosi è l’accumulo di placca batterica nella zona intorno ai denti. La stessa placca batterica è anche la causa di carie, tartaro, oltre ai problemi gengivali.

Per provare a combattere l’alitosi, ci sono delle abitudini che bisogna apportare al proprio stile di vita. Una ottima pulizia orale usando un dentifricio al fluoro è sicuramente uno dei rimedi maggiormente efficaci. Oltre ai denti, spazzolate anche la lingua per rimuovere eventuali residui di cibo che si sono formati. Prendere un appuntamento con un esperto del settore per la salute dei denti e del cavo orale è un ottimo metodo per tenere sotto controllo la placca batterica.

Oltre a questi trattamenti, potete anche usare dei prodotti rinfrescanti per l’alito, come delle caramelle alla menta o balsamiche. Masticare foglie di menta aiuta in quanto contengono degli oli essenziali particolarmente efficaci contro l’alitosi e avere un alito fresco. I risciacqui con il bicarbonato rinfrescano il cavo orale in modo efficace.

Il miglior rimedio per l’alitosi

Per avere un alito fresco e massimizzare i risultati, oltre ai rimedi consentiti e i prodotti in commercio, una soluzione ideale e migliore, in base agli esperti, è sicuramente Denta Pulse. Si tratta di un sistema professionale che garantisce una ottima igiene e pulizia dei denti a casa come dal dentista. Si differenzia da altri trattamenti poiché sfrutta le 3000 vibrazioni soniche. Inoltre, è possibile usarlo con apparecchi, corone e impianti proprio perché non ha controindicazioni.

Nel kit potete trovare anche una testina in silicone per una pulizia maggiormente accurata e uno specchietto in modo da verificare i risultati. Un trattamento professionale che ha le seguenti caratteristiche:

  • Permette di pulire i denti sia davanti che dietro, ma anche nel mezzo per via delle 300 vibrazioni soniche
  • Funge da smacchiatore, quindi contribuisce a smacchiare i denti, oltre a rimuovere le macchie e il tartaro
  • Dispone di una luce a Led integrata per arrivare nelle zone più difficili da raggiungere
  • Design ergonomico con impugnatura flessibile in modo che possa essere usato da qualsiasi membro della famiglia.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

Un trattamento che permette di avere denti perfetti e bianchi, oltre a un sorriso smagliante. Consigliato dai maggiori esperti del settore proprio perché rimuove in modo efficace la placca e il tartaro, e le macchie superficiali dei denti. Inoltre, è sicuro sullo smalto e possono usarlo tutti i componenti della famiglia.

Molto facile da usare perché si usa come un semplice spazzolino senza sfregare troppo, ma con movimenti delicati.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € con spedizione gratuita per un kit completo. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

I grassi “buoni”: quali usare nelle diete

GF Vip, Giancarlo Magalli e Serena Enardu nella casa: anticipazioni

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.