Alexandra Grant: chi è la fidanzata di Keanu Reeves

Artista visiva e fidanzata dal 2018 con l'attore americano Keanu Reeves: ecco chi è Alexandra Grant.

Non capita molto spesso, ma nelle rare occasioni in cui accade che Keanu Reeves si presenti su un red carpet con la fidanzata Alexandra Grant, le attenzioni ricadono inevitabilmente tutte su di loro.

Gli obiettivi dei fotograti li inquadrano in ogni posa e sorriso per immortalarli in decine di scatti e i giornali di costume di tutto il mondo riempiono le homepage.

Uno di questi rari eventi si è verificato in occasione del Gala MOCA 2022 che si è tenuto a Los Angeles il 4 giugno: i due si sono presentati mano nella mano, apparentemente complici e più affiatati che mai.

La vita privata di Keanu Reeves e Alexandra Grant

Estremamente riservati, di loro come coppia si sa di fatto poco e niente, se non che si conoscono da oltre dieci anni e si sono incontrati per la prima volta ad un cena di lavoro nel 2009.

Diventati dapprima molto amici, la loro relazione sarebbe iniziata nel 2018 e la prima uscita ufficiale risale al 2019, in occasione del LACMA Art + Film Gala, uno degli eventi più glamour degli Stati Uniti.

Keanu Reeves è sempre stato, del resto, uno degli attori più riservati di Hollywood; non ama dare in pasto alla stampa scandalistica i suoi fatti privati, che lo hanno purtroppo visto spesso al centro di avvenimenti molto drammatici.

Il dolore ha infatti accompagnato fin da giovane una delle star più amate del cinema, che da sempre suscita nel pubblico e negli addetti ai lavori soltanto sentimenti positivi; di lui si sa che è profondamente generoso e cordiale con tutti.

E forse anche per questo la storia con Alexandra Grant viene gelosamente preservata dai riflettori. Dopo tanta sofferenza – dalla perdita dell’amico River Phoenix alla morte della figlia; e poi quella della ex moglie, da cui si era separato due anni prima – finalmente la felicità ha bussato alla sua porta e, giustamente, desidera preserverla con il massimo della privacy.

Cosa sappiamo di Alexandra Grant

E se almeno della carriera del divo hollywoodiamo sappiamo praticamente tutto – c’è Matrix, certo, ma ci sono anche John Wick, Point Break, L’avvocato del diavolo, Dracula e tanti, tantissimi, capolavori che hanno fatto la storia del cinema – di Alexandra Grant molte cose sono probabilmente ignote ai più.

Eppure stiamo parlando di un’artista in attività da ventidue anni: il suo debutto risale infatti al 2000 e da allora ha esplorato il linguaggio e dato vita ai testi scritti attraverso la pittura, la scultura, il disegno, i video e altre forme d’arte e comunicazione.

Si è laureata nel 1995 al Swarthmore College in storia e arte e nel 2000 ha preso un master in disegno e pittura al California College of the Arts di San Francisco.

La sua prima mostra personale risale al 2007 presso il prestigioso MOCA di Los Angeles, ed è stata curata da Alma Ruiz; da quel momento in poi, la diffusione del suo lavoro è stata capillare, variando tra opere su carta, testi scritti e produzioni multimediali.

Ha inoltre lavorato come insegnante e ricevuto diversi premi e riconoscimenti, tra cui il 18th Street Arts Center, il City of Los Angeles Cultural Affairs Department e il Vermont Studio Center.

L’incontro con Keanu Reeves è avvenuto in occasione di un evento che ha poi portato i due a collaborare al libro pubblicato nel 2011, Ode to Happiness.

Scritto da Carla Casu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Aserejé compie 20 anni: testo e significato della canzone

Giornata Mondiale degli Oceani: cosa fanno concretamente i brand moda e beauty

Leggi anche
Contents.media