Chi è Al Pacino: vita privata e curiosità sull’attore

Chi è Al Pacino: tutto sull'attore italo-americano che è diventato un vero e proprio mito del cinema.

Argomenti trattati

Uno degli attori più conosciuti e ammirati dello star system statunitense è Al Pacino, interprete di Scarface e Il padrino.

Al Pacino

L’attore Al Pacino, al secolo Alfredo James Pacino, è nato a New York il 25 aprile 1940 da due genitori di origini italiane: il padre Salvatore però abbandona presto la sua famiglia, lasciandola in condizioni socio-economiche disastrose.

Il piccolo Alfredo cresce quindi nel quartiere del Bronx dai nonni materni e qui frequenta la strada e ha le sue prime esperienze nel mondo della droga, mentre a scuola è molto svogliato e decide infatti di abbandonarla. La madre, che non era d’accordo con la sua decisione, lo caccia di casa.

Intorno ai vent’anni quindi Al Pacino vive anni molto difficili: è spesso senza casa e senza soldi ma ambisce a studiare come attore.

Infine, all’età di trent’anni, viene ammesso presso l’Actors Studio, del quale diventerà addirittura direttore artistico nel 1982. Un film importante per la carriera dell’attore italo-americano è Panico a Needle Park del 1971: grazie alla sua straordinaria interpretazione, Al viene notato da Francis Ford Coppola che lo ingaggia nel ruolo da protagonista del film Il padrino. Seguono poi altri importanti film come: Serpico; Lo spaventapasseri; Quel pomeriggio di un giorno da cani; Kramer contro Kramer.

Gli anni settanta quindi costituiscono il periodo d’oro per la carriera dell’attore. Nel 1983 esce un altro film diventato un vero e proprio cult anche grazie alle doti di Al Pacino: si tratta di Scarface.

Negli anni successivi la carriera di Al Pacino continua a tenersi ad alta quota: ha recitato al fianco dei migliori attori ed è diventato egli stesso un mito nel mondo dello spettacolo. Riguardo la sua carriera, l’attore ha dichiarato in un’intervista:

Sono felice del successo, non lo nego. Quando incontro i fan che mi parlano del mio lavoro sono felice. Si recita per condividere, non per se stessi. Ma non amo le celebrazioni. Recito e vivo la mia vita, sono fortunato. Quando diventi una personalità anziché una persona hai perso qualcosa. Scelgo ruoli sempre nello stesso modo: quelli che mi permettono di crescere, di fare esperienza di cose diverse, anche se li interpreto mille volte in teatro. Recitare ti consente di guardarti dentro. Nella vita non sempre hai il tempo e la lucidità per farlo.

Vita privata

Riguardo la sua vita privata, Al Pacino ha fatto una rivelazione shock, affermando un segreto riguardo i suoi anni difficili della giovinezza. L’attore infatti ha dichiarato:

Da giovane mi sono prostituito in Sicilia, concedendomi in cambio di vitto ed alloggio ad una donna più anziana di me.

Con la fama sono arrivati anche i successi sul fronte della vita sentimentale. Al Pacino ha infatti avuto svariate fidanzate famose come l’attrice Jill Clayburgh Tuesday Weld, Marthe Keller, Carol Kane, Diane Keaton, Penelope Ann Miller, Lucila Solà, la giovanissima israeliana Meital Dohan e persino la cantante Madonna. Ha deciso però di non sposarsi mai.

Al Pacino ha però tre figli: Julie Marie, nata nel 1989 dall’insegnante di recitazione Jan Tarrant e due gemelli, Olivia Rose e Anton James, venuti al mondo nel 2001 dalla sua relazione con Beverly D’Angelo.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • unestate a mykonos 1Un’estate a Mykonos: trama e cast

    Un’estate a Mykonos è un film con Valerie Huber tra i protagonisti che ci porta sulle bellissime spiagge della Grecia.

  • nessuno come noiNessuno come noi: trama e cast

    Nessuno come noi è una commedia romantica ambientata negli anni 80 con Alessandro Preziosi e Sarah Felberbaum.

  • the day after tomorrow 1The day after tomorrow: trama e cast

    The day after tomorrow, film di genere catastrofico del 2004, è una pellicola di Roland Emmerich.

  • benedetta de luca chi e carrieraBenedetta De Luca: tutto sull’influencer che si batte per l’inclusività

    Body Positivity e Inclusività sono le parole chiave di tutti i messaggi e progetti di Benedetta De Luca. Ma cosa sappiamo su di lei?

Contents.media