Wanna Marchi e Stefania vs Barbara D’Urso: “Ci hanno teso un agguato”

Wanna Marchi e Stefania Nobile, dopo l'ospitata a Live-Non è la D'Urso si sono scagliate contro la conduttrice, Mediaset e tutti gli opinionisti.

L’ospitata di Wanna Marchi e della figlia Stefania Nobile a Live-Non è la D’Urso ha creato non poche polemiche. Le due, subito dopo la messa in onda, si sono volute sfogare sui loro social e ne hanno dette di tutti i colori, sia nei confronti di Barbarella che in quelli dei cinque ospiti con i quali si sono confrontate.

Wanna e Stefania vs Barbara

Nell’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso è stata animata da un confronto che ha visto protagoniste Wanna Marchi e Stefania Nobile. Mamma e figlia vivono da qualche mese in Albania e sono state più che contente di lasciare l’Italia, un paese che le ha fatte solo soffrire. Qui mi permetterei di aggiungere che, anche se hanno giustamente scontato 10 anni di carcere, non è stata la nostra bella penisola a farle soffrire, ma sono state loro che hanno generato la disperazione di milioni di italiani.

Advertisements

Tornando alla loro ospitata, subito dopo la messa in onda, le due si sono sfogate sul loro profilo Instagram. Stefania ha dichiarato: “Barbara d’Urso? Ha sbagliato il mio nome, mi ha sempre chiamato Stefania Nobili, ma non fa niente. Tenere testa a una lavoro così non era facile. D’altra parte, lei fa il suo gioco. Ho sempre detto che non mi è simpatica. Ha un pelo sullo stomaco così. Ma nessuno può fare quello che fa lei, lo sa fare solo lei e per questo è una numero uno.

Non puoi avere sentimenti… (…) Sono trasmissioni molto cattive”. Stando a quello che dichiarano Wanna e la sua pargoletta, Barbarella e il suo staff avrebbero giocato loro un brutto scherzo. Non a caso hanno dichiarato: “Ci hanno hanno fatto un agguato, ma era tutto calcolato”. Molto probabilmente le due donne si riferiscono ai video che sono stati mandati in onda durante la diretta. Pare infatti che la Marchi e la Nobile avessero concordato in precedenza i filmati che sarebbero stati mostrati, ma che poi i patti non sono stati rispettati.

Dichiarazioni, tra l’altro, che Stefania ha fatto anche in puntata. Wanna, in merito al trattamento che loro hanno ricevuto, ha esclamato: “Canale 5 manda in onda quelli che parlano con gli angeli, con i morti e con gli uccelli: e noi abbiamo truffato? Noi perlomeno parlavamo con i vivi (…) Ovvio che ci hanno pagato. Anche perché se non sborsavano col cavolo…”. Insomma, Barbarella & Co. hanno sborsato dei bei denari per avere le due ‘fattucchiere’ a Live-Non è la D’Urso e questo dato indignerà sicuramente i milioni di italiani che non hanno apprezzato la loro presenza in Tv.

Wanna e Stefania vs gli opinionisti

Wanna e Stefania non hanno parlato male solo della conduttrice e della stessa Mediaset, ma anche di alcuni dei cinque opinionisti con i quali si sono scontrate. Le due hanno esclamato: “Ci sono sempre le stesse palle che girano, che hanno triturato le palle di tutta l’Italia. Sono quelle palle che girano. Ma il più pulito c’ha la rogna”. Mamma e figlia si scagliano soprattutto Alessandro Cecchi Paone e Enrica Bonaccorti. Sul primo, apostrofato come “Pavone”, la Marchi ha aggiunto: “Avrei voluto schiaffeggiarlo a fine trasmissione, ma è scappato come una lepre”. Ora, che Alessandro sia scappato intimorito da Wanna mi sembra assurdo, magari è quello che la donna ha immaginato nel suo mondo parallelo. Sulla Bonaccorti, chiamata “fallita”, hanno detto delle volgarità che non possono essere riportate, così come la maggior parte delle loro dichiarazioni. In tutto ciò, Stefania è contenta di aver guadagnato con l’ospitata da Carmelita circa 3 mila followers.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: vacanza a luci rosse

Brie Larson, chi è l’attrice che interpreta Capitan Marvel

Leggi anche
  • chi era giacomo pucciniChi era Giacomo Puccini: storia del compositore italiano

    Chi era Giacomo Puccini, storia del compositore italiano acclamato in tutto il mondo per le sue note drammatiche e l’innovazione nell’opera.

  • chi era william blakeChi era William Blake: storia del poeta inglese

    Chi era William Blake, storia del pittore e poeta inglese che ha rivoluzionato la produzione artistica con il pensiero di immaginazione, innocenza ed esperienza.

  • chi era gian lorenzo berniniChi era Gian Lorenzo Bernini: tutto sullo sculturo italiano

    Chi era Gian Lorenzo Bernini, storia del grande architetto e sculture barocco che ha lasciato le tracce del suo talento per tutta la città di Roma.

  • 
    Loading...
  • letizia bertoldi chi eChi è Letizia Bertoldi: curiosità sulla cantante lirica di Amici

    Tutto quello che c’è da sapere sull’allieva Letizia Bertoldi, “La Lirica” di Amici 20.

Contents.media