Ursula Bennardo contro i bisex: “Non vedo amore, solo perversione”

Ursula Bennardo si sbilancia sui social: a favore del vero amore (anche omosessuale) ma assolutamente contro i bisex.

Ursula Bennardo ha un’idea molto precisa in merito alla sessualità e alle diverse declinazioni dell’amore: secondo la compagna di Sossio Aruta l’amore omosessuale è comprensibile, quello bisessuale no. Ecco com’è arrivata l’ex volto di Uomini e Donne a toccare l’argomento.

Ursula Bennaro: “I bisex sono perversi”

La possibilità di fare domande su Instagram a personaggi più o meno famosi ha dato la possibilità a milioni di fan di interagire direttamente con le persone che seguono costantemente in televisione o sui social. Questa interazione, per i personaggi pubblici, spesso si trasforma in un’opportunità per farsi conoscere e di esprimersi in maniera diretta e senza possibilità di fraintendimento in merito ad argomenti che potrebbe essere difficile toccare in altre occasioni.

E’ quello che è capitato a Ursula Bennardo: l’ex dama del Trono Over, che sta finalmente coronando il suo sogno d’amore con Sossio Aruta e che è in attesa di una bambina che nascerà il prossimo Ottobre, è stata interrogata suo rapporto con l’omosessualità.

Ursula ha deciso di allargare il discorso e di toccare anche la questione, probabilmente più delicata e complessa, delle persone bisessuali.

Bifobia: avversione verso la bisessualità

L’atteggiamento di Ursula Bennardo è definito bifobia: si tratta dell’atteggiamento di chi è pronto ad accettare sia l’eterosessualità sia l’omosessualità in quanto orientamenti sessuali definiti, mentre ritengono inaccettabile la bisessualità perché si tratterebbe, ai loro occhi, semplicemente di una “non scelta” grazie alla quale si può investire la propria energia sessuale su qualunque soggetto.

Naturalmente la comunità LGBT+ si sta impegnando da tempo nella lotta contro i pregiudizi nei confronti di ogni tipo di orientamento sessuale che sembrano ormai retaggi del passato e completamente irrispettosi delle nuove consapevolezze che l’umanità sta maturando in fatto di sessualità e orientamento sessuale, ma sembra che la strada da fare sia ancora molto lunga.

In realtà le persone etero nutrono molti sospetti nei confronti delle onopersone bisessuali perché le ritengono potenzialmente più infedeli e meno affidabili, dal momento che potrebbero innamorarsi letteralmente di qualunque persona incontrino.

Ursula Bennardo e Sossio Aruta

Nel frattempo, mentre la comunità LGBT+ combatte per i diritti di uomini e donne a cercare liberamente la propria felicità con chiunque decidano di amare, Ursula Bennardo e Sossio Aruta si accingono a mettere insieme una bellissima famiglia tradizionale, nel senso che secondo tradizione la donna attende pazientemente che il maschio latin lover metta finalmente la testa a posto e sia disposta a perdonarlo in continuazione.

La loro storia, che si è svolta per la maggior parte sotto gli occhi dei telespettatori e dei follower di Instagram, ha conosciuto una lunga serie di alti e bassi, a causa soprattutto del comportamento piuttosto incostante di Sossio Aruta, il quale in più di un’occasione ha dato modo a Ursula di dubitare dei suoi sentimenti. Risale soltanto a pochissimo fa la lettera che Ursula ha scritto al padre di sua figlia per chiedergli se è ancora innamorato di lei e se si prenderà davvero cura della bambina che verrà al mondo a Ottobre. La risposta dell’ex calciatore naturalmente è stata positiva e Ursula ha sorvolato per l’ennesima volta sui propri dubbi e sugli atteggiamenti non esattamente costanti del suo compagno.

Nonostante i tira e molla, gli alti e i bassi, i dubbi e le riconciliazioni, Ursula e Sossio si sposeranno di qui a poco. Lei, come sappiamo, ha già tre figli maschi nati da un matrimonio precedente.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Paola Perego a cuore aperto: “Mio padre è molto malato”

Ezio Greggio a La sai l’ultima con la fidanzata: è polemica

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.