Un libro sui significati della moda sostenibile

copertina del saggio
La moda sostenibile è davvero così utile all’ambiente come si dice in giro? È a questa domanda che cerca di rispondere il volume di Marco Richetti e Maria Luisa Frisa Il bello e il buono. Le ragioni della moda sostenibile, edito da Marsilio Editore.
Il primo fatto che emerge chiaramente da queste pagine è che il termine “sostenibile” è sempre più usato anche quando non si dovrebbe, poiché in contesti non pertinenti alla sua specificità.

Per quanto riguarda il settore fashion, invece, i marchi e le linee green si sono sviluppate a vista d’occhio, sebbene le certificazioni della moda presentino ancora seri problemi nell’assicurarne l’affidabilità.
Il saggio è consigliato innanzitutto agli addetti ai lavori, ma anche agli studenti delle scuole di design, creatori delle tendenze del futuro.

(Foto © www.style.it)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Le modelle senza veli di Helmut Newton

Vittorio Camaiani sbarca in Cina con la sua collezione invernale

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.