Trecce per capelli corti fai da te: idee e consigli per realizzarle

Chi non ha i capelli lunghi spesso rinuncia alle acconciature più trendy, come le trecce: ecco alcuni consigli su come realizzarle con tagli corti.

Molto spesso, chi ha chiome corte rinuncia ad acconciare i capelli e li lascia sempre sciolti. Ecco alcuni consigli per realizzare trecce fai da te su capelli corti e super corti, per non rinunciare mai a esser alla moda.

Trecce per capelli corti fai da te

Chi l’ha detto che con i capelli corti e semi corti si debba rinunciare a sfoggiare pettinature alla moda come trecce? Con l’arrivo dell’estate si ha la tendenza, causa caldo, a tagliare i capelli e sfoggiare bob di varie lunghezze. Se durante il lavoro e nelle occasioni formali è bello sfoggiare una chioma sciolta e perfetta, nelle serate estive e nelle giornate in spiaggia sono perfette le trecce per raccogliere i capelli e realizzare moltissime acconciature.

Intrecciando i capelli si noteranno maggiormente le sfumature ottenute stando al sole (o dal parrucchiere) e non sarà necessario asciugare i capelli con il phon. Per realizzare le trecce fai da te serviranno solo una spazzola, un pettine, uno specchio, delle forcine e degli elastici. Per impreziosire le chiome e metterci un tocco personale, inoltre, si possono utilizzare anche accessori per capelli, gioielli e foulard.

Treccia anteriore laterale

Un classico che non tramonta mai è la treccia anteriore laterale.

Perfetta con qualsiasi lunghezza di capelli, ha la sua massima espressione con i tagli medio-corti. Per realizzarla basterà, dopo aver fatto una riga laterale, intrecciare solo i capelli più vicini al viso e annodarla in fondo con un elastico trasparente.

trecce capelli corti fai da te

Treccia alla francese

Tra le trecce per capelli corti, quella alla francese è una delle preferite e delle più versatili. Si tratta di un’acconciatura perfetta per occasioni speciali o anche per tenere a bada i capelli durante una giornata al mare. Per realizzarla posteriormente, si dovrà prendere una ciocca larga di capelli dalla parte alta e posteriore della testa. Dopo averla suddivisa in tre sezioni basterà partire come se fosse una treccia classica e, mano a mano che si prosegue, incorporare gli altri capelli sia da destra che da sinistra.

trecce capelli corti fai da te

Trecce su tutta la capigliatura

Un’acconciatura che andava di moda anni fa e che ora sta nuovamente spopolando è quella formata da tantissime piccole trecce su tutta la capigliatura. Sono perfette per andare in spiaggia e sono super comode. La modella Gracia De Torres ha deciso di dare un tocco glam al look legandole anteriormente con un fiocco.

Trecce capelli corti fai da te

Trecce con accessori

Un modo per rendere particolari e uniche anche le classiche trecce è quello di impreziosirle con accessori. Dopo averle legate con un elastico, ad esempio, si può aggiungere un fiocco, oppure intrecciare insieme ai capelli anche un foulard. Se si scelgono le trecce sui capelli corti di una sposa, si può pensare di dare ricchezza all’acconciatura con brillantini, punti luce e piccoli gioielli.

trecce capelli corti fai da te

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Simboli della raccolta differenziata: conosci il loro significato?

Carbone attivo: i benefici e gli utilizzi

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.