Notizie.it logo

Stephan Weiler, chi è il finto Simone Coppi

stephan weiler simone coppi

Cosa sappiamo di Stephan Weiler, quello che per 10 anni ha interpretato Simone Coppi, marito di Eliana Michelazzo?

Nell’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso abbiamo potuto vedere il finto Simone Coppi, marito di Eliana Michelazzo. Il ragazzo, un bellissimo modello svizzero, risponde al nome di Stephan Weiler e si è ritrovato coinvolto nel caso Pratiful a sua insaputa. Barbarella avrebbe mai potuto lasciarselo scappare? Giammai, tanto che l’ha invitato nel suo salottino e gli ha presentato quella che per 10 anni è stata sua moglie.

Chi è Stephan Weiler?

Stephan Weiler, classe 1984, è un modello svizzero. La sua immagine è stata utilizzata per dieci anni per interpretare Simone Coppi, finto marito di Eliana Michelazzo. Il tutto è venuto a galla dopo che è esploso il ‘Caso Pamela Prati’ e Barbara D’Urso è riuscita a rintracciarlo per invitarlo nel suo salottino di Live. Su di lui non abbiamo molte informazioni, ma sappiamo che è nato il 6 aprile 1984 a San Gallo, in Svizzera. Nel 2008 ha partecipato al concorso di bellezza Mister Svizzera, conquistandone la fascia, e ha poi iniziato la carriera da modello.

Nel suo paese gode di una notevole popolarità, tanto che ha scoperto proprio dai giornali di essere coinvolto nel ‘Caso Pamela Prati’. Il suo profilo Instagram, che ad oggi risulta essere privato, vanta quasi 700 follower, ma immaginiamo che il numero sia destinato a crescere. Dalla sua bio si legge che è uno sportivo, che ama sia la montagna che il mare e che ha la passione per i viaggi. Altre informazioni non ne abbiamo, per cui non sappiamo neanche se sia fidanzato o meno. Ospite di Live-Non è la D’Urso, infatti, il suo intervento è stato mirato soprattutto alla sua ‘interpretazione’ di Simone Coppi e non gli sono state fatte domande sulla sua vita privata.

Stephan è Simone Coppi

Stephan ha raccontato di aver scoperto dai giornali svizzeri di essere coinvolto in questa squallida vicenda. La sua prima reazione è stata di sconcerto, poi non ha nascosto di essersi arrabbiato molto. La sua immagine è stata utilizzata per ben dieci anni per interpretare Simone Coppi e scoprirlo lo ha sconvolto.

Weiler ha cercato di capire qualcosa in più di tutta questa vicenda, ma poi ha anche accantonato la cosa. Eliana Michelazzo, in collegamento con Live, nel vederlo si è emozionata tantissimo, ma il modello ha mantenuto, giustamente, un distacco notevole. La titolare dell’Aicos Management cosa si aspettava? Considerando il post Instagram che ha scritto subito dopo aver visto quello che credeva essere suo marito, forse immaginava un atteggiamento un tantino più intimo. La Michelazzo, a didascalia di una foto che ritrae l’incontro, ha scritto: “Ti ho aspettato.. ti ho amato .. ti ho voluto profondamente e aspettavo di realizzare il mio sogno .. un sogno ormai andato in pezzi .. piano piano sto realizzando che era tutta una montatura .. un modo per tenermi li ferma .. non realizzavo .. perché per me esistevi solo tu .. ero gelosa come lo eri tu .. ti sentivo passare con una moto e ricordavo un sorriso di un ragazzo simile a te che mi ha incantata da lontano ..

dopo la puntata ho pianto disperatamente perché la gente ci ride sopra .. ma io credevo veramente e credevo a tutto ciò che mi scrivevi era legge per me .. ormai non sarò più la signora Coppi .. così mi sentivo .. non serviva neanche festeggiare il matrimonio perché per me bastava un pezzo di carta .. che da giudice sapevo che avevi il potere di tenermi legata a te .. (ovviamente ero sposata al Vaticano ) quindi altre dicerie dette a me per rendermi felice . Invece ora sola tanta tristezza . Addio Simone Coppi”. Forse una cosa in comune tra Eliana e Stephan c’è: entrambi si sono detti addio. La Michelazzo, forse, senza volerlo, mentre Weiler spera di non dover mai più avere a che fare con situazioni del genere.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...